italyit

Robeco si impegna a promuovere la diversità, le pari opportunità e l’inclusione tra i suoi dipendenti.

Robeco si impegna a promuovere la diversità, le pari opportunità e l’inclusione tra i suoi dipendenti. Questi valori li consideriamo fondamentali e distintivi del nostro modo di costruire le strategie, di operare, di assumere personale e di dare forma alla cultura aziendale.

Puntiamo a creare un luogo di lavoro che rifletta comunità diverse, dove tutti si sentano visti, ascoltati, valorizzati e messi nelle condizioni di avere successo, indipendentemente da sesso, razza, etnia, religione, disabilità, responsabilità familiari, orientamento sessuale, origine sociale, età ed esperienza. Il nostro luogo di lavoro è inclusivo, le best practice includono un trattamento equo, pari accesso alle opportunità, collaborazione ed emancipazione, con particolare enfasi sull’innovazione.

Perché ci impegniamo

I dipendenti sono il nostro asset più prezioso e, di conseguenza, annoverare diversità, pari opportunità e inclusione tra i valori distintivi della nostra organizzazione è fondamentale per confermarci gestori solidi e in grado di fornire alla clientela rendimenti di qualità.
  • In particolare, l’indiscussa leadership di Robeco nel settore dell’ investimento sostenibile nasce proprio dalla nostra capacità di promuovere questi valori aziendali. Valori come diversità e inclusione, infatti, sono coerenti con la nostra filosofia orientata a un’attenta ricerca di prospettive diverse, volta ad affrontare le sfide attraverso risorse di valore e a garantire un atteggiamento che rimanga flessibile, creativo e innovativo.
  • Inoltre, in veste di organizzazione internazionale, serviamo un’ampia base di clienti in molteplici regioni. Di conseguenza, proprio per capire meglio la nostra clientela, puntiamo ad essere un’azienda altrettanto diversificata. Diversità, pari opportunità e inclusione sono anche in linea con il nostro impegno a favore degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e per costruire un futuro più sostenibile per i dipendenti, i clienti e la società in cui viviamo.

Diffusione capillare

Secondo noi, per poter essere efficace, una politica intenta a promuovere diversità, pari opportunità e inclusione deve partire da un livello aziendale strategico. Di conseguenza, questi valori fondamentali vengono determinati dai vertici aziendali, affermati dai manager, consolidati dai dipendenti e guidati dal Comitato per la diversità, le pari opportunità e l’inclusione (DE&I Committee) di Robeco.
  • Sotto la guida del DE&I Committee, è il senior management ad avere il compito di favorire una cultura della diversità, delle pari opportunità e dell’inclusività, accelerando il ritmo del cambiamento. 

    L’avanzamento di carriera delle donne verso posizioni di rilievo ci sta particolarmente a cuore, così come la maggiore presenza e la promozione delle minoranze ancora poco rappresentate.

  • Il DE&I Committee di Robeco è responsabile dello sviluppo e dell’evoluzione delle strategie e delle politiche aziendali in materia di diversità, pari opportunità e inclusione, e collabora con i colleghi di tutto il mondo per stabilire e attenersi alle giuste priorità, facilitando le molteplici iniziative di diversità interne al gruppo.

    Inoltre, il DE&I Committee opera impegnandosi a riconoscere e ad affrontare a viso aperto le questioni legate a diversità, pari opportunità e inclusione. Punta a sostenere programmi rivolti ai dipendenti per valorizzare l’inclusione del talento e per promuovere un senso di appartenenza e di equilibrio tra lavoro e vita privata.

A che punto siamo?

Composizione della forza lavoro globale

Gender diversity

Fonte: Robeco, 2021

Rapporto uomo/donna nei vari livelli dell’organizzazione


Ratio (%) male/female levels 8-10 versus levels 2 to 7

Fonte: Robeco, 2021

In azione: il nostro viaggio

Mentre Robeco si impegna a fondo per realizzare le proprie ambizioni, ci rendiamo conto che c’è ancora molto lavoro da fare per costruire un’organizzazione più diversificata, equa e inclusiva. Si tratta di un vero e proprio viaggio e, per un viaggio simile, è necessario continuare ad imparare, a valutare e ad assumersi le proprie responsabilità. Siamo fiduciosi che ogni politica, ogni processo e ogni programma che implementiamo in questa direzione ci faccia avvicinare sempre più ai nostri obiettivi.
  • Ambizione complessiva

    Nel lungo termine, Robeco ha l’ambizione di raggiungere il 50% in termini di equilibrio di genere, per poter riflettere la diversità del mondo in cui lavoriamo. Puntiamo inoltre ad abbattere le differenze retributive tra uomini e donne a tutti i livelli dell’organizzazione.
  • Obiettivi

    Siamo consapevoli di doverci prefissare obiettivi chiari e ambiziosi, sostenuti da azioni che ci garantiscano di andare nella direzione giusta e di raggiungere le nostre aspirazioni di lungo termine. Gli obiettivi globali sono il faro che ci guida verso target ambiziosi. Ecco cosa ci siamo prefissati sul fronte della diversità di genere:

    • Comitato Esecutivo: 30% di diversità di genere
    • Senior management e professionisti 30% di diversità di genere
    • Personale qualificato: 50% di diversità di genere
  • Le basi giuste

    Puntiamo a raggiungere una maggiore diversità in tutti i settori, anche se ci siamo prefissati obiettivi globali specifici solo in ambito di diversità di genere al momento, poiché di più facile misurazione e visibilità. Questo non esclude ulteriori target rilevanti, più specifici e locali, per diversità di altro tipo. Secondo noi, infatti, stabilire obiettivi per una particolare minoranza crea le basi giuste per ottenere diversità, pari opportunità e inclusione anche per le altre.

Una parte fondamentale delle nostre strategie di investimento

Robeco offre una strategia Gender Equality Impact Equity, che predilige le società impegnate a promuovere maggiormente le pari opportunità tra uomini e donne. Questa strategia è avvalorata da studi secondo i quali le aziende con percentuali più elevate di donne in posizioni manageriali sono più redditizie nel lungo termine e, di conseguenza, rappresentano un migliore investimento. Ma non tutto dipende solo dal numero di donne: c’è infatti ancora un considerevole divario di retribuzione tra i generi, soprattutto in settori come l’aviazione o l’industria tessile dove la sproporzione tra i salari percepiti in determinati ruoli sia dagli uomini che dalle donne continua a essere forte.
  • Alcune strategie azionarie e obbligazionarie vogliono contribuire agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU, due dei quali puntano a ridurre le disuguaglianze. Ci riferiamo in particolare all’SDG 5 (parità di genere) e all’SDG 10 (ridurre le disuguaglianze), oltre ai più generici SDG 4 (qualità dell’istruzione) e SDG 8 (lavoro dignitoso e crescita economica), volti a istruire, formare ed emancipare le donne e le ragazze.
  • Più in generale, investire in modo sostenibile significa integrare i principi ambientali, sociali e di governance (ESG) al processo di investimento. La diversità rientra tra i fattori sia sociali, soprattutto se parliamo di lavoro e diritti umani, sia di governance, se riguardano l’emancipazione femminile nelle società in cui investiamo.
    Gender Equality Impact Equity

Azionariato attivo

  • Robeco sfrutta l’engagement per migliorare il profilo ESG delle società dal 2005. Nuovi temi di engagement vengono lanciati ogni anno, ciascuno con un’enfasi specifica. In particolare, siamo convinti di poter fare molto in termini di promozione delle diversità, convincendo le società in cui investiamo a impegnarsi attivamente su questo tema.

    Per questo le incoraggiamo a migliorare le proprie pratiche in ambito ESG. La nostra Stewardship Policy contiene ulteriori informazioni su cosa Robeco si aspetti dalle società in cui investe, e spiega come ricorriamo al voto per delega e all’engagement per stimolare i progressi in tema di diversità.

  • Crediamo che le aziende con dipendenti sani e soddisfatti registrino performance operative e finanziarie più solide nel lungo termine. Attraverso i nostri sforzi di engagement sulle questioni sociali, incoraggiamo le società a sviluppare politiche di gestione del capitale umano capaci di attrarre e conservare il talento, offrire corsi di formazione e garantire la diversità della forza lavoro.

    Azionariato attivo
Condividi questa pagina