italyit

Value factor

Equities realize better returns if their current value is higher than their current price. A value strategy makes use of valuation ratios to select stocks that are attractively priced relative to their fundamentals.

The price-to-book and price-earnings ratios are both frequently used. Stocks with low prices relative to their fundamentals are expected to appreciate in the future to properly reflect the real value of the company. However, the pitfall here is that an increased risk of insolvency can be the reason for a low valuation. A company that has an outdated business model, for instance, runs a greater risk of becoming insolvent, and its stock price will reflect this by having an apparently low valuation relative to its book value.

Figure 10. Improved risk-return ratio with Robeco's Value factor approach
Source: Robeco, Quantitative Research, 2014

Robeco’s approach to value investing is to make stock-selection adjustments that take a higher level of risk into account. This means that stocks that are indeed undervalued are selected, in contrast to companies whose low valuation merely reflects their higher level of risk.

Quantitative investing
Quantitative investing

We’ve been leading the way in quant investing for over 25 years, turning research into practical solutions.

Read more
Settling the Size matter in equities
Settling the Size matter in equities
The equity Size premium has failed to materialize since its discovery, almost forty years ago.
23-09-2020 | Ricerca
Will Value survive the quant winter?
Will Value survive the quant winter?
The Value factor posted excellent returns over the first decade of the century.
01-09-2020 | Visione
Factor investing debates: Should sustainability be considered a factor?
Factor investing debates: Should sustainability be considered a factor?
Factor investing and sustainability can make a good combination.
20-07-2020 | Visione
Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto