italyit
Image

Robeco Euro Government Bonds E EUR

Benchmark: Bloomberg Euro Aggregate: Treasury
ISIN: LU0770131059
  • Approccio diretto attivo ed adattivo
  • Driver principale della performance è l'allocazione per Paese
  • Duration attiva e posizionamento sulla curva dei rendimenti
Asset class
Prezzo corrente ()
Performance ()
Valuta EUR
Capitale del fondo ()
Pagamento del dividendo

Caratteristiche del fondo

Robeco Euro Government Bonds è un fondo gestito in maniera attiva che investe prevalentemente in titoli di stato denominati in euro. La selezione di tali obbligazioni si basa sull’analisi dei fondamentali. Obiettivo del fondo è ottenere la crescita del capitale a lungo termine.Il fondo investe in obbligazioni denominate in euro emesse da Paesi membri dell’UEM, tramite un processo di investimento che combina elementi di tipo top-down e bottom-up. L'analisi dei fondamentali viene eseguita sui seguenti tre driver di performance: allocazione per Paese, gestione della duration (con sensibilità ai tassi di interesse) e posizionamento sulla curva dei rendimenti. I punteggi ESG nazionali fanno parte della nostra analisi bottom-up.

Evoluzione dei prezzi

Nessun dato disponibile sulla performance

Evoluzione dei prezzi

Robeco Euro Government Bonds E EUR

Performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.date,'llll') ]}}
Oggetto Fondo Indice
1 mese
3 mesi
Ytd
1 anno
2 anni
3 anni
5 anni
10 anni
{{'fund.detail.performance.period.sinceInception' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.sinceStart.startDate,'MM-YYYY') ]}}
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.
Oggetto Fondo Indice
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.

Spiegazione della performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Sulla base dei prezzi delle transazioni, il fondo ha ottenuto un rendimento dello 0,23%. Il fondo ha avuto un piccolo rendimento positivo a ottobre e sovraperformato l'indice. Con il restringimento degli spread, le posizioni in swap e SSA hanno beneficiato della performance. Gli swap spread hanno segnato una contrazione, dopo che l'agenzia del debito tedesca ha aumentato il collaterale in gran parte delle obbligazioni speciali. Inoltre, l’appiattimento della curva 2s10s è aumentato notevolmente, così come il sovrappeso in SGV svedesi e in obbligazioni indicizzate all’inflazione. Gli spread dei paesi sono comunque arretrati, in quanto hanno mantenuto un valido sostegno grazie al supporto della BCE. Anche la posizione di duration in sovrappeso ha penalizzato.

Statistiche

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate( (fund.fundStatistics.date?fund.fundStatistics.date:fund.fundCharacteristics.date) ,'llll') ]}}
Oggetto 3 anni 5 anni
Tracking error a posteriori (%)
Information ratio
Indice di Sharpe
Alpha (%)
Beta
Scostamento standard
Utile mensile max. (%)
Perdita mensile max. (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto 3 anni 5 anni
Performance superiore alle aspettative
Hit ratio (%)
Mercato al rialzo (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al rialzo
Hit ratio in mercati al rialzo (%)
Mercato al ribasso (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al ribasso
Hit ratio in mercati al ribasso (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto Fondo Indice
Rating
Duration Modificata Rettificata per le Opzioni (anni)
Scadenza (anni)
Rendimento Minimo (%)
Green Bonds (%)

Storico pagamenti del dividendo

Data Importo

Sviluppo del mercato

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Aumentano le incertezze sul numero di rialzi previsti, mentre le banche centrali di Australia e Canada hanno sorpreso dal lato ribassista e applicato aumenti dei tassi inferiori alle previsioni. Per quanto la volatilità resti alta, le crescenti attese di un rallentamento del ritmo della contrazione della Fed hanno contribuito alla stabilizzazione dei mercati azionari nel corso del mese Nel Regno Unito, con l’installazione di un nuovo governo, la volatilità è rimasta enorme e le cadenze decennali hanno compiuto un giro completo di 100 pb in qualche settimana. Il Consiglio direttivo della BCE è stato ritenuto alquanto moderato in quanto è stato apportato un progresso sostanziale nel ritirare l’accomodamento della politica monetaria. È tuttavia probabile un altro incremento di 50 pb a dicembre, in quanto l’inflazione resta alta. I tassi europei hanno iniziato la corsa iniziale dopo la riunione della BCE e i titoli di stato tedeschi a 2 anni sono scesi di circa 17 pb, pur avendo rapidamente restituito tali guadagni. L'inflazione nell’Eurozona ha raggiunto un altro record raggiungendo il 10,7% a ottobre. I BTP italiani hanno trovato supporto in quanto la BCE non aveva ancora valutato piani per iniziare a ridurre il bilancio scalando i reinvestimenti APP al ribasso.

Allocazione del fondo

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundAllocations.date,'llll') ]}}
Name Settore Ponderazione
{{fund.fundInvestmentExplanations.top10}}

Politica valutaria

Il fondo non è esposto al rischio valutario in quanto investe in obbligazioni denominate in Euro.

Politica dei derivati

Robeco Euro Government Bonds utilizza i futures su titoli di stato. Questi derivati sono considerati ad alta liquidità.

Politica dei dividendi

Il fondo distribuisce un dividendo con cadenza annuale. Il fondo intende distribuire un dividendo del 3% - 4%. I dividendi cui si fa riferimento sono dividendi target e sono soggetti a cambiamenti in conseguenza delle condizioni di mercato.

Politica di integrazione ESG

Il fondo incorpora la sostenibilità nel processo d'investimento attraverso esclusioni, screening negativo, integrazione ESG e un punteggio medio minimo nella classifica di sostenibilità dei Paesi, nonché un'allocazione minima in obbligazioni classificate ESG. Il fondo rispetta la politica Robeco di esclusione dei Paesi e non investe in Paesi in cui si verificano gravi violazioni dei diritti umani o un crollo della struttura di governance, o laddove i Paesi siano soggetti a sanzioni ONU, UE o USA. Inoltre, il fondo esclude il 15% dei Paesi peggio classificati secondo il World Governance Indicator "Control of Corruption". I fattori ESG dei Paesi sono integrati nell'analisi bottom-up dei Paesi. Nella costruzione del portafoglio, il fondo garantisce un punteggio medio ponderato minimo di 6,5 secondo il Country Sustainability Ranking proprietario di Robeco. Il Country Sustainability Ranking assegna un punteggio ai paesi su una scala da 1 (peggiore) a 10 (migliore) in base a 40 indicatori ambientali, sociali e di governance. Infine, il fondo investe almeno il 10% in obbligazioni verdi, sociali, sostenibili e/o legate alla sostenibilità.

Politica di investimento

Robeco Euro Government Bonds è un fondo gestito in maniera attiva che investe prevalentemente in titoli di stato denominati in euro. La selezione di tali obbligazioni si basa sull’analisi dei fondamentali. Obiettivo del fondo è ottenere la crescita del capitale a lungo termine. Il fondo promuove le caratteristiche E&S (Environmental e Social) ai sensi dell'Art. 8 del Regolamento europeo sull'informativa sulla finanza sostenibile, integra i rischi di sostenibilità nei processi di investimento e applica la politica di Buon governo di Robeco. Il fondo applica indicatori di sostenibilità, tra cui, a titolo di esempio, esclusioni basate sulle regioni, e investe parzialmente in Green Bond, titoli sociali o sostenibili. Il fondo investe in obbligazioni denominate in euro emesse da Paesi membri dell’UEM tramite un processo di investimento che combina elementi di tipo top-down e bottom-up. L'analisi dei fondamentali viene eseguita sui seguenti tre driver di performance: allocazione per Paese, gestione della duration (con sensibilità ai tassi di interesse) e posizionamento sulla curva dei rendimenti. I punteggi ESG nazionali fanno parte della nostra analisi bottom-up. Le obbligazioni selezionate saranno per lo più elementi costitutivi del benchmark, ma possono essere anche obbligazioni che non vi rientrano. Il fondo potrà scostarsi in misura rilevante dalle ponderazioni del benchmark. Il fondo intende ottenere una performance migliore di quella del benchmark nel lungo termine, controllando al contempo il rischio relativo applicando dei limiti (su valute) alla misura dello scostamento dal benchmark. Di conseguenza, ciò limiterà il livello di scostamento della performance relativa dal benchmark. Il benchmark è un ampio indice ponderato di mercato che non è coerente con le caratteristiche ESG promosse dal fondo.

Politica del rischio

La gestione del rischio è pienamente integrata nel processo di investimento al fine di assicurare che le posizioni del fondo rimangano in ogni momento all'interno di limiti stabiliti.

Profilo di sostenibilità

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Esclusione

Integrazione ESG

Sostenibilità

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Il fondo incorpora la sostenibilità nel processo d'investimento attraverso esclusioni, screening negativo, integrazione ESG e un punteggio medio minimo nella classifica di sostenibilità dei Paesi, nonché un'allocazione minima in obbligazioni classificate ESG. Il fondo rispetta la politica Robeco di esclusione dei Paesi e non investe in Paesi in cui si verificano gravi violazioni dei diritti umani o un crollo della struttura di governance, o laddove i Paesi siano soggetti a sanzioni ONU, UE o USA. Inoltre, il fondo esclude il 15% dei Paesi peggio classificati secondo il World Governance Indicator "Control of Corruption". I fattori ESG dei Paesi sono integrati nell'analisi bottom-up dei Paesi. Nella costruzione del portafoglio, il fondo garantisce un punteggio medio ponderato minimo di 6,5 secondo il Country Sustainability Ranking proprietario di Robeco. Il Country Sustainability Ranking assegna un punteggio ai paesi su una scala da 1 (peggiore) a 10 (migliore) in base a 40 indicatori ambientali, sociali e di governance. Infine, il fondo investe almeno il 10% in obbligazioni verdi, sociali, sostenibili e/o legate alla sostenibilità.

Aspettative del gestore

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Nel tempo, il rendimento maggiore sposta i livelli di rendimento e le curve piatte e invertite raggiungeranno verosimilmente un punto di flessione. Nelle curve dei rendimenti, il contesto macroeconomico e politico implica che i rendimenti front-end si mantengano al di sotto della pressione rialzista nel breve periodo. La curva del rendimento dell’EUR ha infine iniziato ad appiattirsi, dopo la curva dei titoli di stato USA e GBP in un’ondata di espansione dell’appiattimento globale della curva. L’inflazione headline, pur raggiungendo un nuovo massimo in Europa, è già in fase di moderazione negli Stati Uniti. L’aumento di varie misure core implica tuttavia che la stretta della banca centrale sia segnata nel breve periodo. Tuttavia, le prospettive di ritorni obbligazionari nettamente migliori aumentano durante la recessione e potremmo orientarci verso quella che appare una svolta di mercato nei tassi, Nell’Eurozona, possiamo immaginare facilmente una nuova pressione rialzista sugli spread dei paesi. Si prevede una crescita sostanziale dell’emissione titoli netta nel 2023. I rischi degli eventi derivanti dall’Italia restano comunque alti.

Michiel de Bruin, Stephan van IJzendoorn
Michiel de Bruin, Stephan van IJzendoorn

Michiel de Bruin, Stephan van IJzendoorn

Michiel de Bruin è Head of Euro Sovereigns all’interno del team Global Macro e Portfolio Manager. Prima di entrare in Robeco nel 2018, Michiel è stato Head of Global Rates and Money Markets presso BMO Global Asset Management a Londra. In precedenza aveva ricoperto diverse cariche, compresa quella di Responsabile dei titoli di stato in Euro. Prima di entrare in BMO nel 2003, ha ricoperto varie posizioni fra cui quella di Co-Head of Fixed income Sales and Trading presso NIB Financial Markets ad Amsterdam. La carriera di Michiel nel settore ha inizio nel 1986. È analista finanziario europeo certificato e ha conseguito una laurea in Scienze Applicate presso la University of Applied Sciences di Amsterdam. Stephan van IJzendoorn è Portfolio Manager del team Global Macro di Robeco. Prima di entrare in Robeco nel 2013, è stato gestore del portafoglio obbligazionario per F&C Investments. E ancora prima, ha occupato posizioni simili presso Allianz Global Investors e A&O Services. Stephan ha iniziato la sua carriera nel campo degli investimenti nel 2003. Ha conseguito una laurea triennale in Gestione finanziaria e una laurea magistrale in Gestione degli investimenti presso l’Università VU di Amsterdam, ed è analista finanziario europeo certificato (CEFA).

Dettagli

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}
Società di gestione
Capitale del fondo
Size of share class
Azioni in circolazione
ISINLU0770131059
BloombergROBEGEH LX
Valoren18331610
WKNA14NPX
Disponibilità
Data della prima quotazione1334188800000
Chiusura anno finanziario31-12
Stato giuridico
Limite di tracking error ex-ante (%)
Morningstar
Indice di riferimento

Costi del fondo

Spese correnti

Questo fondo deduce spese correnti di
Le spese includono
Commissione di gestione
Commissione di servizio

Costi di transazione

I costi di transazione previsti sono

Commissione di performance

This fund may also deduct a performance fee of

Commissioni aggiuntive

Commissioni di entrata (max)
Commissioni di uscita (max)
Commissioni di sottoscrizione (max)
Commissioni di switch (max)

Trattamento fiscale del prodotto

Il fondo ha sede legale in Lussemburgo; è soggetto alle leggi e alle normative fiscali del Lussemburgo. Il fondo non è soggetto al pagamento di alcuna imposta sulle società, sui redditi, sui dividendi o sugli aumenti di capitale in Lussemburgo. Il fondo è soggetto all'imposta annuale di sottoscrizione ('tax d'abonnement') del Lussemburgo, che ammonta allo 0,05% del valore netto d’inventario fondo. Questa imposta è inclusa nel valore netto d’inventario del fondo. Il fondo può, in linea di principio, utilizzare la rete di trattati e convenzioni del Lussemburgo per recuperare parzialmente qualsiasi imposta alla fonte applicata al proprio reddito.

Trattamento fiscale dell'investitore

Le conseguenze fiscali dell'investimento nel fondo dipendono dalla situazione personale dell'investitore. Per gli investitori privati dei Paesi Bassi gli interessi reali nonchè i redditi ricavati dalle cedole o gli utili ricevuti sugli investimenti sono irrelevanti dal punto di vista fiscale. Ogni anno gli investitori pagano l'imposta sul redditto sul valore del patrimonio netto al 1º gennaio se e nella misura in cui tale patrimonio netto supera la quota di esenzione fiscale dell'investitore. Ogni importo investito nel fondo fa parte degli attivi netti degli investitori. Gli investitori privati residenti al di fuori dei Paesi Bassi non saranno soggetti alle imposte nei Paesi Bassi sui loro investimenti nel fondo. Tuttavia nel loro paese di residenza tali investitori potranno essere soggetti a delle imposte sugli investimenti nel fondo. Ciò accade in base alla legislazione fiscale applicabile nel rispettivo paese. Alle persone giuridiche o agli investitori professionali sono applicati dei regolamenti fiscali differenti. Raccomandiamo agli inestitori di consultare il loro consulente finanziario o fiscale a proposito delle conseguenze fiscali che un investimento nel fondo può avere sulla situazione privata prima di decidere di effettuare un investimento nel fondo.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto