italyit
Outlook 2023: difficoltà di breve termine, opportunità a lungo termine

Outlook 2023: difficoltà di breve termine, opportunità a lungo termine

17-11-2022 | Previsioni annuali
Prevediamo che il 2023 porterà con sé un notevole miglioramento delle prospettive di rendimento per le principali asset class. Prima, però, dobbiamo prepararci a ulteriori difficoltà nel breve termine. Per gli asset allocator le fasi di stagflazione sono in genere i periodi più difficili per generare rendimenti positivi. L’anno appena trascorso non ha fatto eccezione, avendo offerto pochissime occasioni di rifugio agli investitori multi-asset. Questa situazione, tuttavia, potrebbe cambiare nel 2023, anno in cui vediamo profilarsi tre importanti picchi: un picco dell’inflazione, un picco dei tassi e un picco del dollaro.
  • Colin  Graham
    Colin
    Graham
    Head of Multi Asset Strategies and Co-Head of Sustainable Multi Asset Solutions
  • Peter van der Welle
    Peter
    van der Welle
    Multi-asset strategist
  • Rachel  Whittaker, CFA
    Rachel
    Whittaker, CFA
    Executive Director, Head of SI Research, Executive Committee
  • Lucian Peppelenbos
    Lucian
    Peppelenbos
    Climate & Biodiversity Strategist
  • Carola van Lamoen
    Carola
    van Lamoen
    Head of Sustainable Investing

Sappiamo dall’esperienza che l’ultima tappa di una ripida salita verso la vetta può rivelarsi insidiosa e che i mercati tendono spesso a prodursi in reazioni eccessive. Ciò implica ulteriori difficoltà, poiché la spossatezza e la resa la fanno da padrone, ma prima o poi seguiranno prospettive più rosee.

Il nostro Outlook 2023 si addentra anche nel mondo degli investimenti sostenibili. Il cambiamento climatico e la biodiversità continueranno a fare notizia nell’anno a venire, ma i riflettori saranno puntati anche su altri temi, soprattutto la crisi del costo della vita e la disuguaglianza dei redditi.

Scopri gli ultimi approfondimenti in tema di sostenibilità
Scopri gli ultimi approfondimenti in tema di sostenibilità
Abbonati

Scarica l’Outlook 2023

Disclaimer

La relazione non è consultabile da utenti di paesi in cui l'offerta di servizi finanziari esteri non è consentita, quali i soggetti statunitensi.

I dati forniti non verranno comunicati a terzi. Le informazioni sono destinate esclusivamente agli investitori professionisti. Tutte le richieste pervenute saranno verificate.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto