italyit
US Inflation: the underlying reasons, the Fed’s reaction and the market impact

US Inflation: the underlying reasons, the Fed’s reaction and the market impact

14-01-2022 | Seminario online
US inflation has hit new records, leading investors to question whether rate rises can keep it in check, or whether the Fed is behind the curve again. Yet US stock markets are also reaching record levels, shrugging off not only inflation fears, but new Covid waves as well. So, what are the underlying reasons, and the likely stock market impact of higher prices?
  • Erika van der Merwe
    Erika
    van der Merwe
    Investment writer
In our latest webinar, Mike Mullaney, Director of Global Markets Research at Boston Partners, provided a snap update on the issue. He explained that energy and autos are mostly to blame for the highest CPI print since 1982, but that these impacts have been less transitory than expected. He said stocks can usually handle inflation unless it exceeds certain levels. And he outlined the sectors that historically benefit from higher inflation, such as Banks, Energy, Materials and Industrials.

The 15-minute session covered:

  • How some price rises are flexible and transitory, but others are sticky
  • The outlook for rates following the Fed’s recent ‘about turn’ on inflation
  • Positioning in this market environment, what’s changed and what hasn’t

In this 15-minute webinar, you will become fully informed on the outlook for US inflation and its impact on markets. Listen to it.

Gli argomenti collegati a questo articolo sono:
Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto