italyit
Adjusting the Value factor for intangibles

Adjusting the Value factor for intangibles

19-02-2020 | From the field
The standard academic definition for the Value factor is the ratio of book-value-to market-value (B/M). This paper 1 observes that the performance of B/M has weakened substantially in recent decades, and argues that this deterioration is related to the growth of intangible assets unrecorded on balance sheets.
  • David Blitz
    David
    Blitz
    Head of Quant Research

The author proposes an intangible-adjusted version of the B/M ratio to define value, which capitalizes the investments in knowledge capital and organizational capital that need to be treated as expenses in official financial statements. An example of an investment in knowledge capital is R&D, i.e. research and development.

The author finds that the intangible-adjusted B/M ratio outperforms the original ratio significantly, and also remained effective in recent decades. At Robeco’s quantitative research group, where we also like to think of ourselves as an asset to the firm rather than an expense, we are currently looking into this idea, and the initial results look promising indeed.

1 Park, H., 2019, ‘An Intangible-adjusted Book-to-market Ratio Still Predicts Stock Returns’, Critical Finance Review (forthcoming).

Ora seguici anche su Instagram
Ora seguici anche su Instagram
Seguici
From the field
From the field

I nostri ricercatori pubblicano numerosi whitepaper basati sui propri studi empirici, oltre a seguire le ricerche quantitative effettuate da altri. David Blitz, Responsabile Quant Equities Research, commenta alcuni interessanti paper esterni.

Leggi tutti gli articoli
Gli argomenti collegati a questo articolo sono:
Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto