italyit
Eccezionali valutazioni PRI per Robeco e RobecoSAM

Eccezionali valutazioni PRI per Robeco e RobecoSAM

09-08-2019 | Visione

I Principi ONU per l’Investimento Responsabile hanno nuovamente premiato l’investimento sostenibile di Robeco e RobecoSAM con punteggi eccezionali.

  • Carola van Lamoen
    Carola
    van Lamoen
    Head of Active Ownership

In breve:

  • Confermato il punteggio A+ per il nostro approccio all’investimento sostenibile
  • Premiati con il punteggio massimo (tre stelle) per Strategia & Governance
  • I risultati consentono ad entrambe le società di sbaragliare la concorrenza
Scopri gli ultimi approfondimenti in tema di sostenibilità
Scopri gli ultimi approfondimenti in tema di sostenibilità
Abbonati

Il Rapporto di valutazione PRI 2019 ha assegnato a Robeco l’ambito punteggio A+ per Strategia & Governance e per altre cinque categorie. RobecoSAM, nostra consociata per l’investimento sostenibile con sede a Zurigo, ha ottenuto il punteggio massimo (A+) per le categorie Strategia & Governance e Listed Equity.

Summary Scorecard

I punteggi di Robeco. Fonte: PRI

Summary Scorecard

I punteggi di RobecoSAM. Fonte: PRI

I punteggi ottenuti sono nettamente superiori alla media del settore dell’investimento e consentono ai due asset manager di battere la concorrenza. Nell’importante categoria Strategia & Governance, Robeco e RobecoSAM hanno entrambe ottenuto il punteggio massimo (tre stelle) in quattro aree chiave dell’investimento sostenibile: obiettivi e strategie, governance e risorse umane, promozione dei principi PRI e integrazione delle questioni ESG nell'asset allocation.

La scheda di analisi viene redatta ogni anno, per valutare le credenziali di sostenibilità degli operatori del settore dell’investimento e promuovere gli obiettivi principali del PRI. I principi fondamentali dell’iniziativa sono sei, tra cui l’impegno ad integrare i fattori Ambientali, Sociali e di Governance (ESG) al processo d’investimento e il ricorso all’azionariato attivo per spingere le aziende al cambiamento.

Audit interno

Dal 2017 Robeco è tra i pochi asset manager a condurre un audit interno sul rapporto di valutazione, sottolineando l’approccio approfondito all’analisi del PRI. Dal momento in cui i clienti e gli altri stakeholder analizzano sempre più gli approcci di investimento sostenibile adottati dai gestori patrimoniali, aumenta la domanda di responsabilità e verifica.

Robeco aderisce a questi principi dal 2006, anno del lancio da parte del PRI, e integra i fattori ESG ai propri processi di investimento dal 2010. RobecoSAM, invece, ha aderito al PRI nel 2007.

“Sono punteggi straordinari, che riconfermano la leadership di Robeco in termini di investimento sostenibile,” spiegano Carola van Lamoen, Responsabile di Active Ownership, e Masja Zandbergen, Responsabile di Sustainability Integration. “È evidente che anche il mercato si sta muovendo. Noi rinnoviamo l’impegno a sviluppare e migliorare le nostre pratiche ESG, per rimanere in vantaggio rispetto alla concorrenza.”

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto