italyit
“Per investire nei mercati emergenti occorrono nervi d’acciaio”

“Per investire nei mercati emergenti occorrono nervi d’acciaio”

01-04-2019 | Podcast

Nel nostro terzo podcast, Fabiana Fedeli, Global Head of Fundamental Equities, ci parla dei mercati emergenti. E si dice ottimista sulla guerra commerciale tra USA e Cina. “Sei mesi fa il mondo era convinto che non ci fossero soluzioni. Invece ci sarà una soluzione - forse non perfetta - ma quella soluzione basterà a rendere i mercati meno nervosi.” Tuttavia, in molte occasioni, per investire nei mercati emergenti occorrono nervi d’acciaio, aggiunge.

Disponibile su
Podcast Apple Podcast Spotify Podcast Stitcher
Sintonizzati ora – podcast di Robeco
Sintonizzati ora – podcast di Robeco
Ascolta tutti gli episodi
Gli argomenti collegati a questo articolo sono:

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto