Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Confermo che sono un cliente professionale:
Rifiuto
Round table discusses the reality of integrating ESG

Round table discusses the reality of integrating ESG

21-11-2016 | Visione

Sustainability investing has become a broad church, so how do investors actually embrace it? Not every asset manager routinely integrates Environmental, Social and Governance (ESG) factors into equity portfolios, and many still don’t agree on what it should entail.

  • Rob Radelaar
    Rob
    Radelaar
    Client Portfolio Manager Global Equities at Robeco
  • Stefan Laszlo
    Stefan
    Laszlo
    Director Institutional Business Development Nordics at Robeco

To try to dig deeper into what it actually means in modern investing, the Tell Media Group, in cooperation with AXA Investment Managers, BNY Mellon/Newton and Robeco, invited a diverse group of investors to discuss equity investing and ESG integration at their respective institutions.

The round table in Oslo was attended by seven sustainability specialists at leading fund selectors and asset managers, including Rob Radelaar, client portfolio manager in Robeco’s global equities team. It was moderated by Niklas Tell, founder and chief content officer of the Tell Media Group.

The topics discussed ranged from how sustainability investing was defined by the participants at their respective institutions, to how screening is used, and how far the integration process needs to go. There was also healthy debate on whether exclusion is still the most powerful tool in SI, since there is so much difference on what types of companies or products are deemed unacceptable. And at the end of the day, is it more about minimizing risks, or sticking to the need to generate alpha, the participates were asked.

A full report of the debate appeared in the Nordic Fund Selection Journal (issue 05,2016) and is available. For more details, please contact the Tell Media Group at www.tellmediagroup.se.

Scopri gli ultimi approfondimenti
Scopri gli ultimi approfondimenti
Abbonati
Gli argomenti collegati a questo articolo sono: