Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Confermo che sono un cliente professionale:
Rifiuto
Volatility sticks to the script in September

Volatility sticks to the script in September

13-10-2016 | Visione

Markets wake up from summer slumber.
Sticking to the script, with the start of September, volatility returned to the financial markets. After mostly ignoring economic and political news for over two months, all of a sudden stocks and bonds showed an increased sensitivity to news ranging from Deutsche Bank and Trump, to the Brexit and the Bank of Japan.

  • Lukas Daalder
    Lukas
    Daalder
    Chief Investment Officer

Although all these developments are indeed important, the most striking one has been the Bank of Japan’s move to introduce yield curve targeting. Although there are some historical precedents (postwar US) for this, it is a relatively new measure, which means the central bank has neutralized the market pricing mechanism for the yield curve up to ten years. So much for free markets.

The return of volatility has not meant that markets have taken a new direction though. Looking at the returns of the broader asset classes, most of them stayed within a remarkably tight range of +/- 0.6%. Commodities (partly thanks to the OPEC deal) and real estate were the exceptions to this.

Scopri gli ultimi approfondimenti
Scopri gli ultimi approfondimenti
Abbonati

Volatility returns, direction does not. Source: Robeco

We remain cautious on asset classes

We remain cautious with respect to the various asset classes. We do not like government bonds (the short-term risk may be limited, but so are returns); we are worried about equities (the US market is expensive and earnings keep disappointing); and are not completely convinced about emerging markets. We are taking a wait-and-see approach.

The current positioning of Robeco Investment Solutions. Source: Robeco.