Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Confermo che sono un cliente professionale:
Rifiuto
Closing our short position in sterling for now

Closing our short position in sterling for now

13-09-2016 | Visione

Over the past month, Robeco Investment Solutions has made a number of minor changes to its multi-asset portfolio. On balance, we remain underweight equities, as we see numerous risks which have been mostly ignored by stock markets, due to the natural upward drift during low volatility trading periods. These include expensive US stocks, pressure on earnings, an uncertain outlook for China, high debt and the US elections.

  • Lukas Daalder
    Lukas
    Daalder
    Chief Investment Officer

The biggest adjustment has been that we have closed our short position in the British pound for now. The direct Brexit fallout appears limited, with retail sales and confidence numbers rebounding in August. We do not think that the UK is out of the woods, but the positive data flow will make sterling susceptible to sharp movements. We will look for better levels to re-enter short pound positions.

Additionally, with the continued spread compression in the high yield markets, we have reduced our overweight in that asset step by step. At the same time, we have increased our exposure to European credits, as we believe that this market segment will continue to be dominated by the ECB buying program for at least another half year. We expect spreads to tighten further, with investors looking at alternatives that have slightly more yield, such as financial credits. 

Scopri gli ultimi approfondimenti
Abbonati

July/August returns were not half as bad as one might think. Source: Robeco

Gli argomenti collegati a questo articolo sono: