italyit
Implementing factor strategies in corporate bonds

Implementing factor strategies in corporate bonds

14-06-2016 | Ricerca

Research shows that factor investing strategies work well in corporate bonds, but actually building a portfolio requires greater care due to liquidity issues, Robeco’s quantitative experts argue in a new white paper.

  • Patrick  Houweling
    Patrick
    Houweling
    Co-Head of Quant Fixed Income

The need for a specialized approach arises because there are significant differences between the liquidity of different credits - the ability to trade a bond in the desired amount at a reasonable price and within a reasonable time. No two corporate bonds are alike, and a naïve portfolio construction approach may not be enough to realize the better risk-adjusted returns of the factors.

In their latest research, ‘Implementing factor strategies in the corporate bond market’, quantitative researchers Mark Whirdy, Patrick Houweling, Frederik Muskens and Jeroen van Zundert outline how it can best be achieved. The white paper describes how Robeco’s quantitative portfolio construction framework systematically reconciles live liquidity information in the investment process.

While strategies that are tilted to factors – such as Low-Risk, Value, Momentum and Size – along with multi-factor portfolios have been around for years in equity markets, their application to corporate bonds was pioneered by Robeco. Conservative Credits portfolios tilted towards the Low-Risk factor have been offered since 2012, while the Global Multi-Factor Credits fund was launched in 2015.

“Even though there are many similarities between equities and credits, there are also important differences, particularly the liquidity of corporate bonds,” says Houweling. “Our quantitative portfolio construction framework embeds liquidity management in the implementation and systematically identifies and seizes trading opportunities as they arise.”

To receive a copy of the white paper, please register here

Tieniti aggiornato sull'universo quantitativo
Tieniti aggiornato sull'universo quantitativo
Abbonati

Leave your details and download the report.

Disclaimer

La relazione non è consultabile da utenti di paesi in cui l'offerta di servizi finanziari esteri non è consentita, quali i soggetti statunitensi.

I dati forniti non verranno comunicati a terzi. Le informazioni sono destinate esclusivamente agli investitori professionisti. Tutte le richieste pervenute saranno verificate.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto