italyit
Image

RobecoSAM Climate Global Credits DH EUR

Benchmark: Bloomberg Barclays Global Aggregate - Corporates (hedged into EUR)
ISIN: LU2258387559
  • Protagonisti della transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio, in linea con l’Accordo di Parigi
  • Stile di investimento contrarian che sfrutta gli errori di valutazione del mercato
  • Parte di una strategia del credito globale di successo, gestita da un team di esperti
Asset class
Prezzo corrente ()
Performance ()
Valuta EUR
Capitale del fondo ()
Pagamento del dividendoNo

Caratteristiche del fondo

RobecoSAM Climate Global Credits è gestito attivamente e investe per lo più in obbligazioni non governative di tutto il mondo. La selezione di tali obbligazioni si basa sull’analisi dei fondamentali. Obiettivo del fondo è ottenere la crescita del capitale a lungo termine.Il fondo investe per lo più in obbligazioni non governative (compresi i contingent convertible bond o "coco") e titoli a reddito fisso non governativi simili, oltre a titoli di tutto il mondo garantiti da collaterale. L'obiettivo di riduzione dell'impronta di CO2 sarà allineato all’indice Solactive Paris Aligned Global Corporate.

Evoluzione dei prezzi

Nessun dato disponibile sulla performance

Evoluzione dei prezzi

RobecoSAM Climate Global Credits DH EUR

Performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.date,'llll') ]}}
Oggetto Fondo Indice
1 mese
3 mesi
Ytd
1 anno
2 anni
3 anni
5 anni
10 anni
{{'fund.detail.performance.period.sinceInception' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.sinceStart.startDate,'MM-YYYY') ]}}
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.
Oggetto Fondo Indice
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.

Statistiche

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate( (fund.fundStatistics.date?fund.fundStatistics.date:fund.fundCharacteristics.date) ,'llll') ]}}
Oggetto 3 anni 5 anni
Tracking error a posteriori (%)
Information ratio
Indice di Sharpe
Alpha (%)
Beta
Scostamento standard
Utile mensile max. (%)
Perdita mensile max. (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto 3 anni 5 anni
Performance superiore alle aspettative
Hit ratio (%)
Mercato al rialzo (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al rialzo
Hit ratio in mercati al rialzo (%)
Mercato al ribasso (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al ribasso
Hit ratio in mercati al ribasso (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto Fondo Indice
Rating
Duration Modificata Rettificata per le Opzioni (anni)
Scadenza (anni)
Rendimento Minimo (%)
Green Bonds (%)

Sviluppo del mercato

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

L’indice Solactive Paris Aligned Global Corporate ha reso il -1,51% (copertura in EUR). Gli spread sul credito e i tassi di interesse hanno avuto un mese contrastato. Il rendimento dei Treasury USA a dieci anni è passato dallo 1,07% allo 1,40%. Il rendimento del decennale tedesco si è ristretto di 26 pb a -0,26%. Lo spread di credito dell'indice si è ristretto a 0,87%. Febbraio è stato un mese tranquillo, osservando gli sviluppi nel mercato delle obbligazioni corporate. Inoltre, l'attività sui tassi di interesse sottostanti, trainata dai timori di reflazione, ha causato rendimenti totali negativi. Lo stimolo fiscale negli USA e le maggiori speranze di crescita economica post-vaccinazione, hanno fatto aumentare notevolmente i rendimenti nominali dei titoli di Stato nei mercati sviluppati. Le nuove emissioni sono aumentate, con gli emittenti che volevano bloccare i bassi rendimenti. Le banche centrali restano tuttavia molto accomodanti. La Fed ha sottolineato che la riduzione del suo programma di QE non è ancora all’ordine del giorno e la BCE ha affermato di mantenere condizioni di finanziamento favorevoli durante il periodo della pandemia. In futuro, manterremo il beta inferiore a 1, poiché abbiamo una visione più cauta dei mercati del credito.

Allocazione del fondo

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundAllocations.date,'llll') ]}}
Name Settore Ponderazione
{{fund.fundInvestmentExplanations.top10}}

Classificazione del fondo

DescrizioneNoN/A 
Votazione
Impegno
Integrazione ESG
Esclusione
DescrizioneNoN/A 
Verifica
Integrazione
Tematiche di sostenibilità

Politica valutaria

Tutti i rischi valutari sono coperti.

Politica dei dividendi

Il fondo non distribuisce dividendi. Il reddito prodotto si riflette sul prezzo delle sue azioni. Ciò significa che la performance complessiva del fondo si riflette della performance dei suoi corsi azionari.

Politica di integrazione ESG

I fattori legati ai cambiamenti climatici sono integrati nel processo di investimento dal punto di vista sia dell’impatto che del rischio. L’intensità delle emissioni di gas serra degli emittenti è il punto di partenza per determinare l’impatto sul clima a cui, nei nostri processi di ricerca, aggiungiamo un elemento previsionale, valutando il potenziale, la strategia e gli obiettivi di decarbonizzazione delle società. Questo per garantire che la strategia segua la traiettoria desiderata. Per esempio, includendo emittenti che hanno emissioni elevate, ma che si stanno impegnando a ridurle. Il nostro approccio punta su società che investono il proprio capitale in attività economiche sostenibili. La nostra analisi degli emittenti va oltre gli aspetti finanziari tradizionali e ne considera la performance in termini di fattori ESG. Riteniamo che, per decisioni di investimento più consapevoli, sia essenziale prendere in considerazione i fattori ESG potenzialmente in grado di avere un impatto rilevante sulla performance finanziaria dell'emittente, inclusi i rischi legati ai cambiamenti climatici. Questo soddisfa pienamente l’esigenza più elementare di chi investe nel credito, ovvero evitare i perdenti, considerato che sul fronte del credito molti eventi passati sono dipesi da emittenti con profili di governance poco accurati, questioni ambientali non risolte o standard inadeguati in termini di salute e sicurezza. L’analisi ESG viene pienamente integrata nell’analisi dei titoli di tipo bottom-up.

Politica di investimento

RobecoSAM Climate Global Credits è gestito attivamente e investe per lo più in obbligazioni non governative di tutto il mondo. La selezione di tali obbligazioni si basa sull’analisi dei fondamentali. Obiettivo del fondo è ottenere la crescita del capitale a lungo termine.Obiettivo del fondo è l'investimento sostenibile ai sensi dell'Art. 9 del Regolamento europeo sull'informativa sulla finanza sostenibile. Il fondo contribuisce a mantenere l’aumento della temperatura globale ben al di sotto dei 2◦C riducendo l'impatto del portafoglio riguardo le emissioni di CO2. Il fondo integra gli ESG (Environmental, Social e Corporate Governance) nel processo di investimento, applica una lista di esclusione basata su comportamenti e prodotti controversi (quali armi controverse, tabacco, olio di palma e combustibili fossili) evitando investimenti in carbone termico, armi, appalti militari e società che violano gravemente le condizioni di lavoro, oltre a votare e partecipare attivamente. Il fondo investe per lo più in obbligazioni non governative (compresi i contingent convertible bond o "coco") e titoli a reddito fisso non governativi simili, oltre a titoli di tutto il mondo garantiti da collaterale. L'obiettivo di riduzione dell'impronta di CO2 sarà allineato all’indice Solactive Paris Aligned Global Corporate.Il fondo è gestito a fronte di un benchmark coerente con gli obiettivi di investimento sostenibile perseguiti dal fondo. Mira ad allinearsi ai requisiti dell'accordo di Parigi sulla riduzione delle emissioni di gas serra. Per le obbligazioni corporate, il Benchmark mira a riflettere la performance di una strategia di investimento allineata agli standard tecnici per i Benchmark EU Paris Aligned in aree quali le esclusioni e gli obiettivi di riduzione del carbonio. Il Benchmark si differenzia da un indice di mercato ampio in quanto quest'ultimo non considera nella sua metodologia alcun criterio di allineamento con l'Accordo di Parigi sulla riduzione delle emissioni di gas serra e relative esclusioni.

Politica del rischio

La gestione del rischio è pienamente integrata nel processo di investimento così da assicurare che le posizioni del fondo rimangano in ogni momento all'interno dei limiti stabiliti.

Aspettative del gestore

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Lo scorso anno ha offerto molte opportunità. Una si è presentata dal beta a marzo, un’altra dalla ripresa ciclica a giugno e, più avanti nell’anno, un’altra ancora a livello settoriale dal Covid-19. In questo periodo, abbiamo svolto ricerche rigorose per mantenere il nostro portafoglio libero dagli effetti di insolvenze e incidenti. Ancora una volta ci siamo riusciti, con insolvenze nelle HY molto inferiori rispetto all'indice e nessuna in IG: da qui in poi sarà più difficile. La possibile variazione nei risultati economici e tecnici è ampia. L'anno sarà noioso o ribassista. C'è poco spazio per una stretta aggressiva da parte delle banche centrali. Nel migliore dei casi, vedremo alcuni carry, roll down e settori che si riprendono dal Covid-19. Sebbene sia rimasto qualcosa sul tavolo, non è molto. Non possiamo permetterci errori di politica, rendimenti o inflazione in aumento, o shock politici o geopolitici sul prezzo del petrolio. Siamo ormai senza rete. L'anno scorso in questo periodo abbiamo avuto la stessa asimmetria. Quindi, sarà un anno noioso, con poco rendimento in eccesso, o un anno ribassista, se dovesse verificarsi uno di questi eventi.

Victor Verberk,Reinout Schapers, Peter Kwaak
Victor Verberk,Reinout Schapers, Peter Kwaak

Victor Verberk,Reinout Schapers, Peter Kwaak

Verberk è responsabile e gestore di portafoglio di Investment Grade Credits dal gennaio 2008. Prima di entrare a far parte di Robeco nel 2008, Verberk è stato CIO presso Holland Capital Management. Ancora prima ha lavorato in Mn Services in veste di responsabile del Fixed Income e in AXA Investment Managers come gestore di portafoglio nella divisione Credits. Il suo esordio nel mondo degli investimenti risale al 1997. Ha conseguito una laurea specialistica in economia aziendale all'Erasmus University di Rotterdam e dal 1999 è analista finanziario certificato (CEFA). Reinout Schapers è gestore di portafoglio del team del credito, specializzato in Emerging Market Credits. Prima di entrare in Robeco nel 2011, Reinout Schapers ha lavorato cinque anni per Aegon Asset Management in qualità di gestore di portafoglio senior per il settore del credito high yield e, dal 2008, come Responsabile High Yield Europe. In precedenza, era stato M&A associate per Rabo Securities e analista finanziario per il settore corporate presso Credit Suisse First Boston. Reinout Schapers si è laureato in ingegneria architettonica al Politecnico di Delft. Lavora in questo settore dal 2003. Peter Kwaak è gestore senior di portafoglio e membro del team Credit. Prima di entrare a far parte di Robeco nel 2005, Kwaak ha ricoperto il ruolo di gestore di portafoglio presso Aegon Asset Management per tre anni, nel settore Credits e High yield, e presso NIB Capital per due anni. Il suo esordio nel mondo degli investimenti risale al 1998. È analista finanziario qualificato (CFA) e ha conseguito una laurea specialistica in economia presso l'Erasmus University di Rotterdam. È iscritto al Dutch Securities Institute.

Team

Il fondo RobecoSAM Climate Global Credits viene gestito dal team del credito di Robeco, che consiste di nove gestori di portafoglio e ventitré analisti del credito (di cui quattro analisti finanziari). I gestori di portafoglio sono responsabili della costruzione e gestione dei portafogli di crediti, mentre gli analisti coprono la ricerca fondamentale del team. I nostri analisti vantano una lunga esperienza nei rispettivi settori che coprono a livello globale. Ogni analista copre sia gli investimenti di tipo investment grade che gli high yield, fornendo un vantaggio in termini di informazione e traendo beneficio dalle inefficienze che esistono tradizionalmente tra i due segmenti di mercato. Inoltre, il team del credito è supportato da ricercatori quantitativi e operatori sul reddito fisso. In media, i membri del team del credito vantano un'esperienza nel settore delle gestioni patrimoniali di diciassette anni, di cui otto con Robeco.

Dettagli

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}
Società di gestione
Capitale del fondo
Size of share class
Azioni in circolazione
ISINLU2258387559
BloombergROCCDHE LX
Valoren58900986
WKN
Disponibilità
Data della prima quotazione1607472000000
Chiusura anno finanziario31-12
Stato giuridico
Limite di tracking error ex-ante (%)
Indice di riferimento

Costi del fondo

Spese correnti

Questo fondo deduce spese correnti di
Le spese includono
Commissione di gestione
Commissione di servizio

Costi di transazione

I costi di transazione previsti sono

Commissione di performance

This fund may also deduct a performance fee of

Commissioni aggiuntive

Commissioni di entrata (max)
Commissioni di uscita (max)
Commissioni di sottoscrizione (max)
Commissioni di switch (max)

Trattamento fiscale del prodotto

Il fondo ha sede legale in Lussemburgo; è soggetto alle leggi e alle normative fiscali del Lussemburgo. Il fondo non è soggetto al pagamento di alcuna imposta sulle società, sui redditi, sui dividendi o sugli aumenti di capitale in Lussemburgo. Il fondo è soggetto all'imposta annuale di sottoscrizione ('tax d'abonnement') del Lussemburgo, che ammonta allo 0,05% del valore netto d’inventario fondo. Questa imposta è inclusa nel valore netto d’inventario del fondo. Il fondo può, in linea di principio, utilizzare la rete di trattati e convenzioni del Lussemburgo per recuperare parzialmente qualsiasi imposta alla fonte applicata al proprio reddito.

Trattamento fiscale dell'investitore

Le conseguenze fiscali dell'investimento nel fondo dipendono dalla situazione personale dell'investitore. Per gli investitori privati dei Paesi Bassi gli interessi reali nonchè i redditi ricavati dalle cedole o gli utili ricevuti sugli investimenti sono irrelevanti dal punto di vista fiscale. Ogni anno gli investitori pagano l'imposta sul redditto sul valore del patrimonio netto al 1º gennaio se e nella misura in cui tale patrimonio netto supera la quota di esenzione fiscale dell'investitore. Ogni importo investito nel fondo fa parte degli attivi netti degli investitori. Gli investitori privati residenti al di fuori dei Paesi Bassi non saranno soggetti alle imposte nei Paesi Bassi sui loro investimenti nel fondo. Tuttavia nel loro paese di residenza tali investitori potranno essere soggetti a delle imposte sugli investimenti nel fondo. Ciò accade in base alla legislazione fiscale applicabile nel rispettivo paese. Alle persone giuridiche o agli investitori professionali sono applicati dei regolamenti fiscali differenti. Raccomandiamo agli inestitori di consultare il loro consulente finanziario o fiscale a proposito delle conseguenze fiscali che un investimento nel fondo può avere sulla situazione privata prima di decidere di effettuare un investimento nel fondo.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto