italyit
Il futuro della moda

Il futuro della moda

28-06-2022 | Visione

Da investitori di lungo termine, riflettiamo attentamente sull’impatto dei cambiamenti secolari nel comportamento dei consumatori sui settori economici e sulle singole imprese. In questo nuovo whitepaper, identifichiamo e analizziamo le tendenze secolari che nel prossimo decennio sembrano destinate a generare il maggiore impatto sul settore della moda.

  • Dora Buckulčíková
    Dora
    Buckulčíková
    Equity Analyst
  • Sam Brasser
    Sam
    Brasser
    Analyst
  • Danae Motta
    Danae
    Motta
    Sustainability Investing Research Analyst
  • Alyssa Cornuz
    Alyssa
    Cornuz
    Equity Analyst

Il primo capitolo è dedicato al tema della sostenibilità. Analizziamo cinque tendenze emergenti che potrebbero accelerare la transizione verso un’industria della moda decisamente più sostenibile, equa e circolare. Il secondo capitolo analizza come la digitalizzazione e l’attenuazione dei confini tra la vendita al dettaglio fisica e quella digitale stiano dando vita a categorie di prodotti, modelli di business e metodi di produzione completamente nuovi. Nel terzo capitolo esaminiamo la flessibilizzazione e la personalizzazione, due aree di crescita secolare che hanno subito un’accelerazione durante la pandemia e che riflettono l’evoluzione dello stile di vita dei consumatori.

Scopri gli ultimi approfondimenti
Scopri gli ultimi approfondimenti
Abbonati

Scarica il whitepaper completo

Disclaimer

La relazione non è consultabile da utenti di paesi in cui l'offerta di servizi finanziari esteri non è consentita, quali i soggetti statunitensi.

I dati forniti non verranno comunicati a terzi. Le informazioni sono destinate esclusivamente agli investitori professionisti. Tutte le richieste pervenute saranno verificate.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto