italyit
L’ambizione di azzerare le emissioni è al centro della Relazione sull’azionariato attivo del Q4

L’ambizione di azzerare le emissioni è al centro della Relazione sull’azionariato attivo del Q4

29-01-2021 | Relazione sull'azionariato attivo
La decarbonizzazione dell’industria per azzerare le emissioni è il tema al centro della Relazione sull’azionariato attivo del Q4 di Robeco.
  • Carola van Lamoen
    Carola
    van Lamoen
    Head of Sustainable Investing

In breve

  • Il programma di azzeramento delle emissioni mira a decarbonizzare i grandi emettitori
  • Il rapporto analizza la retribuzione dei dirigenti, l’intelligenza artificiale e le sue applicazioni nelle banche
  • L’impegno globale per la biodiversità si concentra sulla deforestazione delle colture 

Il nuovo programma di impegno “Azzeramento delle emissioni di carbonio” lanciato nel quarto trimestre del 2020 si concentra sui settori ad elevate emissioni che devono migrare verso modelli di business meno inquinanti. Nel suo rapporto introduttivo, Sylvia van Waveren spiega le ambizioni di un programma che durerà tre anni.

La spinosa questione della retribuzione dei dirigenti è vista da molti come un argomento di giustizia sociale, ma è anche un tema di forte interesse per gli investitori. Michiel van Esch spiega come Robeco intende allineare meglio le pratiche di remunerazione con le aspettative degli stakeholder.

Dal momento che la remunerazione è argomento di discussione anche nel settore bancario, Robeco intende estendere di un anno la durata del suo programma di impegno triennale. Robeco si sta impegnando insieme a nove banche sui temi della cultura, degli incentivi e della governance del rischio. Van Esch e Cristina Cedillo spiegano l’utilità del dialogo aperto.

Scopri gli ultimi approfondimenti in tema di sostenibilità
Scopri gli ultimi approfondimenti in tema di sostenibilità
Abbonati

Le sfide dell’IA

Pur offrendo vantaggi allettanti, l’intelligenza artificiale (IA) comporta anche una serie di sfide fra cui le minacce alle libertà civili. Dopo il primo anno di impegno con le aziende sul tema, Danielle Essink fa il punto della situazione.

Nel 2020 la biodiversità globale è diventata un nuovo programma di impegno. fIl team crede infatti che l’umanità stia affrontando la sesta estinzione di massa, che potrebbe portare alla cancellazione di un milione di specie entro la fine del secolo. Laura Bosch sottolinea come il programma sia focalizzato sulla perdita di biodiversità causata dalla deforestazione dovuta alle colture non sostenibili.

Nel rapporto finale, Antonis Mantsokis fornisce una panoramica degli attuali sviluppi sul tema della diversità nelle aziende, e in particolare nei consigli di amministrazione.

Tempi turbolenti

“Seppur turbolento e impegnativo, il 2020 è stato un altro anno di successi per le attività di Azionariato attivo di Robeco”, ha dichiarato Carola van Lamoen, Responsabile degli Investimenti sostenibili. “Abbiamo proseguito il nostro lavoro, nonostante il contesto di lavoro mutato a causa della pandemia di Covid-19”.

“Abbiamo lanciato diversi temi di impegno. Nel quarto trimestre il nostro nuovo tema della biodiversità ha registrato un’accelerazione e si è focalizzato sulle società con filiere produttive esposte a materie prime ad alto rischio come il cacao, la gomma naturale, la soia, la carne di manzo e legname e carta di legno tropicali”.

“E abbiamo rafforzato l’attenzione sul clima, con il lancio del nostro nuovo tema “Azzeramento delle Emissioni di Carbonio”. Dopo un anno unico durante il quale il mondo ha dato prova di immensa resilienza, crediamo che l’azionariato attivo sarà più importante che mai in una ripresa sostenibile”.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto