italyit
Low-risk investing in the Covid-19 era: How have Conservative Equities fared?

Low-risk investing in the Covid-19 era: How have Conservative Equities fared?

09-07-2020 | Webinar sul prodotto
The coronavirus pandemic and the lockdowns used to contain it led to massive stock return dispersion in 2020. There were clear lockdown winners and losers, with stocks badly affected by the loss of trade, and others benefiting. With the worst seemingly over, attention turned to whether there would be a second wave.
  • Jan Sytze  Mosselaar
    Jan Sytze
    Mosselaar
    Portfolio Manager
  • Pim  van Vliet, PhD
    Pim
    van Vliet, PhD
    Portfolio Manager and Co-Head of Robeco’s Quantitative Equities department
Portfolio managers Jan Sytze Mosselaar and Pim van Vliet shed some light on how their Conservative Equities strategy performed in this environment. They compare the initial March sell-off with prior periods of turbulence, and give their current outlook for quant strategies, particularly with a second wave of infections meaning a new round of action.
Gli argomenti collegati a questo articolo sono:
Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto