italyit
Image

Robeco Asia-Pacific Equities D EUR

Benchmark: MSCI AC Asia Pacific Index (Net Return, EUR)
ISIN: LU0084617165
Asset class
Prezzo corrente ()
Performance ()
Valuta EUR
Capitale del fondo ()
Pagamento del dividendoNo

Caratteristiche del fondo

Robeco Asia-Pacific Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari nei Paesi sviluppati ed emergenti dell’Area Asia-Pacifico. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali.Obiettivo del fondo è ottenere un rendimento migliore rispetto all'indice. Il fondo si concentra su azioni di società costituite in Asia, Australia o Nuova Zelanda o su società che esercitano la maggior parte dell'attività economica in tali regioni. L’allocazione per paese è un driver di performance meno importante, implementato tramite coperture per paese e valuta.

Evoluzione dei prezzi

Nessun dato disponibile sulla performance

Evoluzione dei prezzi

Robeco Asia-Pacific Equities D EUR

Performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.date,'llll') ]}}
Oggetto Fondo Indice
1 mese
3 mesi
Ytd
1 anno
2 anni
3 anni
5 anni
10 anni
{{'fund.detail.performance.period.sinceInception' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.sinceStart.startDate,'MM-YYYY') ]}}
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.
Oggetto Fondo Indice
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.

Spiegazione della performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Sulla base dei prezzi delle transazioni, il fondo ha ottenuto un rendimento dello 2,65%. Il fondo ha sovraperformato il benchmark dello 2,6% in termini di NAV. Da inizio anno il fondo ha guadagnato oltre il 10% rispetto al benchmark. A dicembre, gli utili relativi sono stati spinti da titoli di valore che hanno realizzato l’1,3% in più rispetto all’indice generale. In particolare in Cina, i titoli a crescita elevata sono stati venduti in e-commerce, sanitari e batterie/EV. Il fondo ha un’esposizione minima a questi settori, in quanto le valutazioni sono eccessivamente fantasiose. L’utile relativo della parte del portafoglio cinese ha registrato l’1,9%, con partecipazioni sfavorevoli e convenienti come Beijing New Building Materials che ha segnato un forte recupero (+31%) sulla scia dell’auspicato supporto del governo al sofferente settore immobiliare e di un incremento di denaro rivolto alle infrastrutture. Il fondo ha inoltre beneficiato delle sue ampie posizioni in produttori di semiconduttori/chipset come Samsung Electronics (+10%), SK hynix (+15%) e MediaTek (+18%). Il calo della domanda a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi sembra essere passato e i prezzi hanno iniziato a recuperare. Le selezioni titoli in Giappone hanno contribuito al -0,4%, in quanto questo mercato ha continuato a favorire le società con crescita di qualità a multipli elevati. La nostra grande partecipazione in Hitachi è stata corretta al 7%, in quanto la società ha annunciato problemi nei test sui prodotti nella sezione dei ricambi auto.

Statistiche

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate( (fund.fundStatistics.date?fund.fundStatistics.date:fund.fundCharacteristics.date) ,'llll') ]}}
Oggetto 3 anni 5 anni
Tracking error a posteriori (%)
Information ratio
Indice di Sharpe
Alpha (%)
Beta
Scostamento standard
Utile mensile max. (%)
Perdita mensile max. (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto 3 anni 5 anni
Performance superiore alle aspettative
Hit ratio (%)
Mercato al rialzo (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al rialzo
Hit ratio in mercati al rialzo (%)
Mercato al ribasso (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al ribasso
Hit ratio in mercati al ribasso (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto Fondo Indice
Rating
Duration Modificata Rettificata per le Opzioni (anni)
Scadenza (anni)
Rendimento Minimo (%)
Green Bonds (%)

Sviluppo del mercato

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

I mercati della regione Asia-Pacifico hanno recuperato il 2% a dicembre, che si è rivelato alquanto deludente per gli investitori regionali. Nel 2021, i rischi normativi hanno indebolito le azioni cinesi. Anche il Giappone ha segnato con fatica un incremento in termini USD. L’Australia ha registrato un aumento del 10% circa, sebbene i mercati migliori siano stati Taiwan, India e Vietnam (aumento del 25-27%). Anche questi sono riusciti a malapena a stare al passo con il mercato statunitense in piena espansione. Sebbene rappresenti un problema grave negli Stati Uniti e in Europa, l’inflazione non si è ancora palesata in Asia. Il Giappone ha registrato una crescita debole nel T3 e un’inflazione bassa dello 0,6%, seppure in aumento. La Cina ha mantenuto gli elevati disavanzi commerciali e la crescita interna più debole, mentre l’inflazione è contenuta al 2,3%. Gli utili attesi si mantengono robusti, in particolare in Giappone, nonostante la cautela espressa dal mercato sulla prospettiva di crescita degli utili del prossimo anno fiscale (+8%) dopo un anno eccezionale nel 2021 (+37%). A dicembre, gli investitori stranieri hanno venduto attivamente il Giappone, per cui i flussi netti sono diventati negativi nella seconda metà del 2021. In particolare, la maggior parte dei flussi in Asia è diretta verso la Cina, in particolare al mercato onshore. Con gli aumenti della Fed all’orizzonte, che storicamente non sono risultati positivi per i flussi nella regione, aleggia un senso assoluto di oppressione sui mercati Asia-Pacifici.

Allocazione del fondo

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundAllocations.date,'llll') ]}}
Name Settore Ponderazione
{{fund.fundInvestmentExplanations.top10}}

Politica valutaria

Il fondo può perseguire una politica valutaria attiva per generare rendimenti extra.

Politica dei dividendi

Il fondo non distribuisce dividendi. Il fondo trattiene tutto il reddito prodotto e quindi tutta la sua performance si riflette nel prezzo delle sue azioni.

Politica di integrazione ESG

Il fondo incorpora la sostenibilità nel processo di investimento attraverso esclusioni, integrazione di fattori ESG, impegno e voto. Il fondo non investe in emittenti che violano le norme internazionali o le cui attività sono state ritenute dannose per la società secondo la politica di esclusione di Robeco. I fattori ESG finanziariamente rilevanti sono integrati nell'analisi bottom-up degli investimenti per valutare i rischi e le opportunità ESG, sia esistenti che potenziali. Nella selezione dei titoli il fondo limita l'esposizione a rischi di sostenibilità elevati. Inoltre, quando un emittente di titoli azionari viene segnalato per aver violato gli standard internazionali nel monitoraggio continuo, l'emittente sarà sottoposto alle nostre attività di partecipazione attiva. Infine, il fondo si avvale dei diritti degli azionisti e utilizza il voto per delega in conformità alla politica di voto per delega di Robeco.

Politica di investimento

Robeco Asia-Pacific Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari nei Paesi sviluppati ed emergenti dell’Area Asia-Pacifico. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali.Obiettivo del fondo è ottenere un rendimento migliore rispetto all'indice. Il fondo promuove le caratteristiche ESG (Environmental, Social and Corporate Governance) ai sensi dell'Art. 8 del Regolamento sulla informativa sulla finanza sostenibile e integra i rischi ESG e di sostenibilità nel processo di investimento. Inoltre, il fondo applica una lista di esclusione basata su comportamenti, prodotti (quali armi controverse, tabacco, olio di palma e combustibili fossili) e paesi controversi, oltre a votare e partecipare attivamente. Il fondo si concentra su azioni di società costituite in Asia, Australia o Nuova Zelanda o su società che esercitano la maggior parte dell'attività economica in tali regioni. L’allocazione per paese è un driver di performance meno importante, implementato tramite coperture per paese e valuta. I titoli selezionati saranno per lo più elementi costitutivi del Benchmark, ma possono essere anche titoli che non vi rientrano. Il fondo potrà scostarsi in misura rilevante dalle ponderazioni del benchmark. Il fondo intende sovraperformare il Benchmark nel lungo termine, controllando al contempo il rischio relativo applicando dei limiti (su Paesi e settori) alla misura dello scostamento dal Benchmark. Di conseguenza, ciò limiterà il livello di scostamento della performance relativa dal benchmark. Il Benchmark è un ampio indice ponderato di mercato che non è coerente con le caratteristiche ESG promosse dal fondo.

Politica del rischio

La gestione del rischio è completamente integrata nel processo di investimento onde assicurare che le posizioni corrispondano sempre alle linee guida predefinite.

Profilo di sostenibilità

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Esclusione

Integrazione ESG

Voting & Engagement

Sostenibilità

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Il fondo incorpora la sostenibilità nel processo di investimento attraverso esclusioni, integrazione di fattori ESG, impegno e voto. Il fondo non investe in emittenti che violano le norme internazionali o le cui attività sono state ritenute dannose per la società secondo la politica di esclusione di Robeco. I fattori ESG finanziariamente rilevanti sono integrati nell'analisi bottom-up degli investimenti per valutare i rischi e le opportunità ESG, sia esistenti che potenziali. Nella selezione dei titoli il fondo limita l'esposizione a rischi di sostenibilità elevati. Inoltre, quando un emittente di titoli azionari viene segnalato per aver violato gli standard internazionali nel monitoraggio continuo, l'emittente sarà sottoposto alle nostre attività di partecipazione attiva. Infine, il fondo si avvale dei diritti degli azionisti e utilizza il voto per delega in conformità alla politica di voto per delega di Robeco.

Aspettative del gestore

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Il nostro outlook per i mercati dell’Asia-Pacifico è relativamente brillante e riteniamo che molti fronti risentano dei timori eccessivi. Continuiamo a osservare abbondante liquidità nei principali mercati del Giappone, che potrebbe persino segnare un ulteriore aumento in Cina. La recente ripresa dell’inflazione nelle materie prime penalizzerà i margini, con conseguenze negative per l’outlook sugli utili per il 2022. Continuando a vedere un elevato potere di prezzo nei semiconduttori e nei materiali, rimaniamo in sovrappeso. L'allentamento delle misure anti-Covid daranno un impulso all’economia giapponese. La forza dell’economia interna cinese comincia a mostrare segnali di raffreddamento, mentre la domanda per prodotti tecnologici continua a essere un elemento trainante delle economie di Taiwan e Corea. Per il 2021, la robusta crescita degli utili è adesso un dato acquisito; la domanda piuttosto è se possa proseguire anche per il 2022. Nella regione dell’Asia-Pacifico esiste un consenso unanime che la crescita dell’EPS tocchi il 39%, per scendere al 8% nel 2022. Le revisioni sono sfumate, sebbene si mantengano migliori al rialzo. Le valutazioni sono scese del 20% rispetto ai mercati globali. Il portafoglio (81 titoli) rappresenta un ottimo valore, con rapporto prezzo/utili a 10,9 x, rapporto prezzo/valore contabile a 1,1 x, rendimento free cash flow del 5,3% e rendimento dei dividendi del 3,3%. La componente attiva del portafoglio è pari al 80% con un beta di 1,02.

Arnout van Rijn
Arnout van Rijn

Arnout van Rijn

Van Rijn è CIO per Asia e Pacifico, Co-Responsabile del team Asia-Pacifico e Gestore di Portafoglio Capo di Robeco Asia-Pacific Equities. Dal 2003 al 2007 è stato Gestore di Portafoglio Capo di Rolinco, uno dei prodotti azionari di punta di Robeco. Precedentemente aveva ricoperto diversi incarichi all'interno della divisione Equity di Robeco, per i mercati europei, asiatici e americani. Dal suo avvio nel 1994 fino al 2000, è stato Gestore di Portafoglio per il fondo Emerging Markets Equities di Robeco. Dal 2000 al 2002, ha lavorato a Hong Kong come direttore dell'ufficio fondi di investimento per Rabo Investment Management. Ha iniziato la sua carriera nel campo degli investimenti nel 1990. Arnout van Rijn ha conseguito un master in Economia aziendale presso l'Università Erasmus di Rotterdam.

Dettagli

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}
Società di gestione
Capitale del fondo
Size of share class
Azioni in circolazione
ISINLU0084617165
BloombergRGCGAPA LX
Valoren888999
WKN988149
Disponibilità
Data della prima quotazione893030400000
Chiusura anno finanziario31-12
Stato giuridico
Limite di tracking error ex-ante (%)
Morningstar
Indice di riferimento

Costi del fondo

Spese correnti

Questo fondo deduce spese correnti di
Le spese includono
Commissione di gestione
Commissione di servizio

Costi di transazione

I costi di transazione previsti sono

Commissione di performance

This fund may also deduct a performance fee of

Commissioni aggiuntive

Commissioni di entrata (max)
Commissioni di uscita (max)
Commissioni di sottoscrizione (max)
Commissioni di switch (max)

Trattamento fiscale del prodotto

Il fondo ha sede legale in Lussemburgo; è soggetto alle leggi e alle normative fiscali del Lussemburgo. Il fondo non è soggetto al pagamento di alcuna imposta sulle società, sui redditi, sui dividendi o sugli aumenti di capitale in Lussemburgo. Il fondo è soggetto all'imposta annuale di sottoscrizione ('tax d'abonnement') del Lussemburgo, che ammonta allo 0,05% del valore netto d’inventario fondo. Questa imposta è inclusa nel valore netto d’inventario del fondo. Il fondo può, in linea di principio, utilizzare la rete di trattati e convenzioni del Lussemburgo per recuperare parzialmente qualsiasi imposta alla fonte applicata al proprio reddito.

Trattamento fiscale dell'investitore

Le conseguenze fiscali dell'investimento nel fondo dipendono dalla situazione personale dell'investitore. Per gli investitori privati dei Paesi Bassi gli interessi reali nonchè i redditi ricavati dalle cedole o gli utili ricevuti sugli investimenti sono irrelevanti dal punto di vista fiscale. Ogni anno gli investitori pagano l'imposta sul redditto sul valore del patrimonio netto al 1º gennaio se e nella misura in cui tale patrimonio netto supera la quota di esenzione fiscale dell'investitore. Ogni importo investito nel fondo fa parte degli attivi netti degli investitori. Gli investitori privati residenti al di fuori dei Paesi Bassi non saranno soggetti alle imposte nei Paesi Bassi sui loro investimenti nel fondo. Tuttavia nel loro paese di residenza tali investitori potranno essere soggetti a delle imposte sugli investimenti nel fondo. Ciò accade in base alla legislazione fiscale applicabile nel rispettivo paese. Alle persone giuridiche o agli investitori professionali sono applicati dei regolamenti fiscali differenti. Raccomandiamo agli inestitori di consultare il loro consulente finanziario o fiscale a proposito delle conseguenze fiscali che un investimento nel fondo può avere sulla situazione privata prima di decidere di effettuare un investimento nel fondo.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto