italyit
Image

Robeco Asia-Pacific Equities D EUR

Benchmark: MSCI AC Asia Pacific Index (Net Return, EUR)
ISIN: LU0084617165
Asset class
Prezzo corrente ()
Performance ()
Valuta EUR
Capitale del fondo ()
Pagamento del dividendoNo

Caratteristiche del fondo

Robeco Asia-Pacific Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari nei Paesi sviluppati ed emergenti dell’Area Asia-Pacifico. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali.Obiettivo del fondo è ottenere un rendimento migliore rispetto all'indice. Il fondo si concentra su azioni di società costituite in Asia, Australia o Nuova Zelanda o su società che esercitano la maggior parte dell'attività economica in tali regioni. L’allocazione per paese è un driver di performance meno importante, implementato tramite coperture per paese e valuta.

Evoluzione dei prezzi

Nessun dato disponibile sulla performance

Evoluzione dei prezzi

Robeco Asia-Pacific Equities D EUR

Performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.date,'llll') ]}}
Oggetto Fondo Indice
1 mese
3 mesi
Ytd
1 anno
2 anni
3 anni
5 anni
10 anni
{{'fund.detail.performance.period.sinceInception' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.sinceStart.startDate,'MM-YYYY') ]}}
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.
Oggetto Fondo Indice
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.

Spiegazione della performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Sulla base dei prezzi delle transazioni, il fondo ha ottenuto un rendimento dello 0,78%. Il portafoglio ha sottoperformato il benchmark dello 1,2% in termini di NAV. Anche se la mineraria australiana BHP ha annunciato profitti record e un dividendo del 10%, il titolo è sceso del 15%. Molti investitori non credono nei prezzi elevati e sostenuti delle materie prime a causa delle restrizioni dell'offerta trainate da questioni ambientali. Solo grandi aziende come BHP possono permettersi di estrarre in modo responsabile e ridurre nettamente l'impatto ambientale. I margini possono rimanere stabili e generare sani flussi di cassa. Gli investitori australiani iniziano ad apprezzare la generazione di solidi flussi di cassa della società di utility Downer (+26%). La flessione nei titoli dei semiconduttori riflette timori per un calo temporaneo della domanda. Con gli investitori che si godono buoni profitti e posizioni pesanti ridotte, la maggiore posizione, Samsung Electronics, è scesa del 10%, recuperando per chiudere il mese a -2%. La piattaforma internet giapponese Z Holdings è salita del 31% grazie a buoni utili e alla fine delle mega perdite della sua rete di pagamento online. Il mercato indiano è stato solido, spinto da investitori nazionali a caccia di titoli a multipli sempre più alti. Anche lo sviluppatore di software indiano HCL Technologies ne ha beneficiato (+15%), ma abbiamo ridotto la posizione ritenendo che la valutazione sia ora meno attraente.

Statistiche

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate( (fund.fundStatistics.date?fund.fundStatistics.date:fund.fundCharacteristics.date) ,'llll') ]}}
Oggetto 3 anni 5 anni
Tracking error a posteriori (%)
Information ratio
Indice di Sharpe
Alpha (%)
Beta
Scostamento standard
Utile mensile max. (%)
Perdita mensile max. (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto 3 anni 5 anni
Performance superiore alle aspettative
Hit ratio (%)
Mercato al rialzo (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al rialzo
Hit ratio in mercati al rialzo (%)
Mercato al ribasso (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al ribasso
Hit ratio in mercati al ribasso (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto Fondo Indice
Rating
Duration Modificata Rettificata per le Opzioni (anni)
Scadenza (anni)
Rendimento Minimo (%)
Green Bonds (%)

Sviluppo del mercato

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Ad agosto, i mercati azionari dell'Asia-Pacifico sono saliti in linea con quelli globali: poco più del 2%. Più Paesi hanno sofferto a causa del loro obiettivo zero-casi-Covid. La Cina ha visto un forte calo nei servizi a causa di un piccolo focolaio di Covid che è stato accolto con una rigida politica. L'Australia ha ricominciato i lockdown. Il Giappone spera di finire lo stato di emergenza in autunno, con vaccinazioni complete che hanno raggiunto il 47% dopo un inizio lento. Agli investitori in azioni cinesi è stato insegnato un nuovo termine in agosto: 'prosperità comune' Xi Jinping vuole una distribuzione della ricchezza più equilibrata in un Paese dove la disuguaglianza è aumentata rapidamente negli ultimi decenni. Alcune società hanno deciso di mettere i soldi degli azionisti in un fondo speciale per ristabilire l'equilibrio nel Paese. Ovviamente questo non è andato giù agli azionisti stranieri, ma può essere il costo di fare affari in Cina. Intanto, i guai dell'immobiliare Evergrande con i debiti sono continuati e il suo scioglimento sarà un grande test per la solidità dei mercati finanziari cinesi. La Banca di Corea ha sorpreso il mercato con un aumento dei tassi dallo 0,5% allo 0,75%. L'economia è sana, trainata dalle esportazioni tecnologiche, mentre l'inflazione dei prezzi delle case è vista come troppo alta.

Allocazione del fondo

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundAllocations.date,'llll') ]}}
Name Settore Ponderazione
{{fund.fundInvestmentExplanations.top10}}

Politica valutaria

Il fondo può perseguire una politica valutaria attiva per generare rendimenti extra.

Politica dei dividendi

Il fondo non distribuisce dividendi. Il fondo trattiene tutto il reddito prodotto e quindi tutta la sua performance si riflette nel prezzo delle sue azioni.

Politica di integrazione ESG

Robeco Asia-Pacific Equities integra l’ESG al processo di investimento, analizzando l’impatto dei fattori finanziariamente più rilevanti per l'azienda in termini di posizione competitiva e di creazione di valore. Riteniamo di aumentare così la nostra capacità di cogliere i rischi (di lungo termine) e le opportunità esistenti e potenziali delle varie società. L’impatto dei fattori ESG più rilevanti può essere positivo o negativo, a seconda delle opportunità e dei rischi che emergono dall’analisi del profilo ESG dell’azienda in questione. Se i rischi e le opportunità ESG sono significativi, l’analisi ESG potrebbe influenzare il fair value del titolo e le decisioni sull’allocazione del portafoglio. Oltre all’integrazione ESG, Robeco applica una politica di esclusione, si avvale del voto tramite delega e svolge attività di engagement, concentrandosi su temi specifici come i cambiamenti climatici, con l’obiettivo di migliorare il profilo di sostenibilità delle aziende.

Politica di investimento

Robeco Asia-Pacific Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari nei Paesi sviluppati ed emergenti dell’Area Asia-Pacifico. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali.Obiettivo del fondo è ottenere un rendimento migliore rispetto all'indice. Il fondo promuove le caratteristiche ESG (Environmental, Social and Corporate Governance) ai sensi dell'Art. 8 del Regolamento sulla informativa sulla finanza sostenibile e integra i rischi ESG e di sostenibilità nel processo di investimento. Inoltre, il fondo applica una lista di esclusione basata su comportamenti, prodotti (quali armi controverse, tabacco, olio di palma e combustibili fossili) e paesi controversi, oltre a votare e partecipare attivamente. Il fondo si concentra su azioni di società costituite in Asia, Australia o Nuova Zelanda o su società che esercitano la maggior parte dell'attività economica in tali regioni. L’allocazione per paese è un driver di performance meno importante, implementato tramite coperture per paese e valuta. I titoli selezionati saranno per lo più elementi costitutivi del Benchmark, ma possono essere anche titoli che non vi rientrano. Il fondo potrà scostarsi in misura rilevante dalle ponderazioni del benchmark. Il fondo intende sovraperformare il Benchmark nel lungo termine, controllando al contempo il rischio relativo applicando dei limiti (su Paesi e settori) alla misura dello scostamento dal Benchmark. Di conseguenza, ciò limiterà il livello di scostamento della performance relativa dal benchmark. Il Benchmark è un ampio indice ponderato di mercato che non è coerente con le caratteristiche ESG promosse dal fondo.

Politica del rischio

La gestione del rischio è completamente integrata nel processo di investimento onde assicurare che le posizioni corrispondano sempre alle linee guida predefinite.

Profilo di sostenibilità

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Esclusione

Integrazione ESG completa

Voting & Engagement

Politica di integrazione ESG

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Robeco Asia-Pacific Equities integra l’ESG al processo di investimento, analizzando l’impatto dei fattori finanziariamente più rilevanti per l'azienda in termini di posizione competitiva e di creazione di valore. Riteniamo di aumentare così la nostra capacità di cogliere i rischi (di lungo termine) e le opportunità esistenti e potenziali delle varie società. L’impatto dei fattori ESG più rilevanti può essere positivo o negativo, a seconda delle opportunità e dei rischi che emergono dall’analisi del profilo ESG dell’azienda in questione. Se i rischi e le opportunità ESG sono significativi, l’analisi ESG potrebbe influenzare il fair value del titolo e le decisioni sull’allocazione del portafoglio. Oltre all’integrazione ESG, Robeco applica una politica di esclusione, si avvale del voto tramite delega e svolge attività di engagement, concentrandosi su temi specifici come i cambiamenti climatici, con l’obiettivo di migliorare il profilo di sostenibilità delle aziende.

Aspettative del gestore

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Siamo ottimisti sulle prospettive per i mercati dell'Asia-Pacifico. I mercati cominceranno a mettersi in pari con il resto del mondo quando le severe misure relative al Covid cominceranno a passare in secondo piano. Una forte crescita degli utili sosterrà le valutazioni. I flussi in Asia-Pacifico sono positivi dal T4 2020. Prevediamo più afflussi positivi a sostegno dei mercati. La forza dell’economia interna cinese comincia a mostrare segnali di raffreddamento, mentre Taiwan e la Corea beneficiano della forza dei rispettivi settori tecnologici. L'economia giapponese sarà sostenuta dal probabile allentamento delle misure anti-Covid in autunno. Le stime sugli utili per il 2021 sono decisamente robuste. Dopo una discreta crescita del 2% nel 2020, il consenso prevede che gli utili nell'Asia-Pacifico crescano del 38% nel 2021. Le valutazioni sono scese del 20% rispetto ai mercati globali. Il portafoglio (81 titoli) rappresenta un ottimo valore, con rapporto prezzo/utili a 12,3x, rapporto prezzo/valore contabile a 1,1 x, rendimento free cash flow del 5,8% e rendimento dei dividendi del 3,1%. La componente attiva del portafoglio è pari al 80% con un beta di 1,03. Con i rendimenti obbligazionari zero in Giappone e non superiori all'1,5% per l’Asia-Pacifico, il rendimento da dividendi del fondo del 2,7% è allettante. Dopo il robusto rimbalzo registrato dai titoli value da novembre a maggio, a giugno e luglio i rendimenti obbligazionari si sono presi una pausa.

Arnout van Rijn
Arnout van Rijn

Arnout van Rijn

Van Rijn è CIO per Asia e Pacifico, Co-Responsabile del team Asia-Pacifico e Gestore di Portafoglio Capo di Robeco Asia-Pacific Equities. Dal 2003 al 2007 è stato Gestore di Portafoglio Capo di Rolinco, uno dei prodotti azionari di punta di Robeco. Precedentemente aveva ricoperto diversi incarichi all'interno della divisione Equity di Robeco, per i mercati europei, asiatici e americani. Dal suo avvio nel 1994 fino al 2000, è stato Gestore di Portafoglio per il fondo Emerging Markets Equities di Robeco. Dal 2000 al 2002, ha lavorato a Hong Kong come direttore dell'ufficio fondi di investimento per Rabo Investment Management. Ha iniziato la sua carriera nel campo degli investimenti nel 1990. Arnout van Rijn ha conseguito un master in Economia aziendale presso l'Università Erasmus di Rotterdam.

Dettagli

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}
Società di gestione
Capitale del fondo
Size of share class
Azioni in circolazione
ISINLU0084617165
BloombergRGCGAPA LX
Valoren888999
WKN988149
Disponibilità
Data della prima quotazione893030400000
Chiusura anno finanziario31-12
Stato giuridico
Limite di tracking error ex-ante (%)
Morningstar
Indice di riferimento

Costi del fondo

Spese correnti

Questo fondo deduce spese correnti di
Le spese includono
Commissione di gestione
Commissione di servizio

Costi di transazione

I costi di transazione previsti sono

Commissione di performance

This fund may also deduct a performance fee of

Commissioni aggiuntive

Commissioni di entrata (max)
Commissioni di uscita (max)
Commissioni di sottoscrizione (max)
Commissioni di switch (max)

Trattamento fiscale del prodotto

Il fondo ha sede legale in Lussemburgo; è soggetto alle leggi e alle normative fiscali del Lussemburgo. Il fondo non è soggetto al pagamento di alcuna imposta sulle società, sui redditi, sui dividendi o sugli aumenti di capitale in Lussemburgo. Il fondo è soggetto all'imposta annuale di sottoscrizione ('tax d'abonnement') del Lussemburgo, che ammonta allo 0,05% del valore netto d’inventario fondo. Questa imposta è inclusa nel valore netto d’inventario del fondo. Il fondo può, in linea di principio, utilizzare la rete di trattati e convenzioni del Lussemburgo per recuperare parzialmente qualsiasi imposta alla fonte applicata al proprio reddito.

Trattamento fiscale dell'investitore

Le conseguenze fiscali dell'investimento nel fondo dipendono dalla situazione personale dell'investitore. Per gli investitori privati dei Paesi Bassi gli interessi reali nonchè i redditi ricavati dalle cedole o gli utili ricevuti sugli investimenti sono irrelevanti dal punto di vista fiscale. Ogni anno gli investitori pagano l'imposta sul redditto sul valore del patrimonio netto al 1º gennaio se e nella misura in cui tale patrimonio netto supera la quota di esenzione fiscale dell'investitore. Ogni importo investito nel fondo fa parte degli attivi netti degli investitori. Gli investitori privati residenti al di fuori dei Paesi Bassi non saranno soggetti alle imposte nei Paesi Bassi sui loro investimenti nel fondo. Tuttavia nel loro paese di residenza tali investitori potranno essere soggetti a delle imposte sugli investimenti nel fondo. Ciò accade in base alla legislazione fiscale applicabile nel rispettivo paese. Alle persone giuridiche o agli investitori professionali sono applicati dei regolamenti fiscali differenti. Raccomandiamo agli inestitori di consultare il loro consulente finanziario o fiscale a proposito delle conseguenze fiscali che un investimento nel fondo può avere sulla situazione privata prima di decidere di effettuare un investimento nel fondo.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto