Asia-Pacific Equity

Strategia value a lungo termine con consapevolezza del momentum

Punti chiave

  1. Focus sull’individuazione delle opportunità di tipo value, evitando le azioni growth troppo in voga

  2. Active share elevata di almeno l’80%, senza posizioni azionarie neutrali o sottopesate

  3. Lungo orizzonte di investimento e basso turnover del portafoglio

Il nostro approccio

Gli operatori di mercato dell’Asia-Pacifico hanno in molti casi un orientamento di breve termine, per cui le valutazioni azionarie tendono a discostarsi nettamente dal fair value. Questo offre numerose opportunità di acquistare titoli sottovalutati e di venderli a quotazioni elevate. Il team di investimento adotta un approccio contrarian e un orizzonte di investimento a lungo termine. La strategia Asia-Pacific Equities sposa un chiaro stile value: anche se molti investitori scelgono l’Asia per la crescita, i dati storici sui portafogli asiatici confermano che gli stili value generano risultati migliori.

  • Focus sull’individuazione delle opportunità di tipo value, evitando le azioni growth troppo in voga

  • Consapevolezza del momentum riconoscendo il potere del comportamento gregario

  • Adozione di un orizzonte di lungo termine, evitando diversivi di breve termine.


Il nostro processo di selezione dei titoli si articola in tre fasi:

Screening delle azioni

Screening delle azioni

Innanzitutto, grazie a molteplici strumenti di screening riduciamo l’universo azionario di circa 2.400 titoli a un livello gestibile, eliminando i titoli meno interessanti.

Identificazione delle opportunità

Identificazione delle opportunità

Dopodiché, il team di investimento valuta i 400 titoli rimasti e destina ad ulteriore analisi le opportunità ritenute più promettenti.

Valutazione a 360°

Valutazione a 360°

Al termine, esaminiamo l'appetibilità dei titoli da tutte le angolature possibili. Ogni mese analizziamo rigorosamente i fondamentali e le valutazioni di circa 10 nuove idee di investimento, esaminando anche l’impatto dei fattori ESG rilevanti sul modello di business e sulle valutazioni. Il dinamismo dei prezzi (“momentum”) dei titoli nel nostro universo può essere molto potente. Spesso il comportamento gregario degli investitori spinge al rialzo i prezzi dei titoli fino a superare ampiamente il fair value non appena una posizione diventa popolare. Generalmente iniziamo a ridurre le posizioni una volta raggiunto il target di prezzo, ma per beneficiare del momentum manteniamo una parte dell’esposizione.

Team

Il team Asia-Pacific Equities, con sede a Hong Kong e Shanghai, è stato fondato nel 2007. È costituito da professionisti dell’investimento esperti con diversi background culturali che assicurano un approccio di investimento a cavallo tra Oriente e Occidente. Il team fa parte del più ampio gruppo Global Fundamental Equities di Robeco, che comprende oltre 60 professionisti degli investimenti. Il team collabora spesso con gli specialisti di ricerca tematica, sostenibile e quantitativa a livello globale, che coadiuvano i gestori di portafoglio nella formulazione, implementazione e manutenzione dei modelli di previsione e degli strumenti di gestione del rischio.

Sottostrategie

Questa strategia gestita in base ai fondamentali è disponibile per i mercati sviluppati o per un universo globale.

Offriamo anche una versione concentrata con 35-50 posizioni azionarie. Questo portafoglio ha un chiaro stile value. Anche se molti investitori scelgono l’Asia per la crescita, i dati storici sui portafogli asiatici confermano che gli stili value generano risultati migliori. La versione sostenibile di questa strategia ha un profilo di rischio ESG inferiore e un’impronta ambientale nettamente migliore rispetto all’indice di riferimento.

Sostenibilità

Questa strategia promuove, tra le altre cose, caratteristiche ambientali e/o sociali, che possono includere screening negativo, integrazione ESG, monitoraggio del rischio ESG e azionariato attivo. La strategia è dunque classificata come conforme all’articolo 8 del Regolamento UE relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari.

La strategia Asia-Pacific Equities integra i fattori ESG nel processo di investimento, analizzando l’impatto dei fattori finanziariamente rilevanti sulla posizione competitiva e i driver di valore di un’azienda. Riteniamo che questo accresca la nostra capacità di comprendere i rischi e le opportunità a lungo termine di un’impresa. Se i rischi e le opportunità ESG sono significativi, l’analisi potrebbe influenzare il fair value del titolo e le decisioni sull’allocazione del portafoglio. Oltre all’integrazione ESG, la strategia applica una politica di esclusione e beneficia delle attività di voto e di engagement incentrate su temi specifici come il cambiamento climatico, con l’obiettivo di migliorare il profilo di sostenibilità delle aziende.

Componenti

01

Una ricca tradizione

Una nostra competenza fondamentale da decenni

02

Stabilità

Un team con una lunga esperienza e un basso turnover

03

Orientamento value

Preferenza per i titoli che presentano valutazioni interessanti rispetto ai fondamentali