italyit

Low volatility anomaly

The low volatility anomaly refers to the finding that stocks exhibiting lower volatility achieve higher returns than can be explained by the efficient market theory (Capital Asset Pricing Model).

Empirical research shows low-volatility securities, because they usually fall less in down markets, tend to generate higher risk-adjusted returns over the longer term.

This counterintuitive phenomenon was first documented more than forty years ago.According to the CAPM, investors’ decisions are rational.

They reason that higher risk, in this case higher volatility, will always entail higher returns.

But in 1972, a study by outperformed in the period 1929-1971. Further research confirmed this ‘low beta effect’ for other equity markets and Robeco researchers documented a similar ‘low volatility effect‘: lower volatility stocks generate higher risk-adjusted returns.

Further academic research demonstrated that the volatility effect is growing stronger in the European, Japanese and Emerging equity markets.

See also: Low volatility factor

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto