italyit
Image

Robeco Asian Stars Equities D USD

ISIN: LU0591060586
  • Investimento flessibile e dinamico
  • Si rivolge ai più interessanti mercati asiatici
  • Portafoglio concentrato su 30 o 40 titoli azionari
Asset class
Prezzo corrente ()
Performance ()
Valuta USD
Capitale del fondo ()
Pagamento del dividendoNo

Caratteristiche del fondo

Robeco Asian Stars Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari delle società più interessanti in tutta l’Asia. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali. Il fondo si concentra sui paesi in via di sviluppo della regione caratterizzati da una crescita elevata. Il fondo si concentra sulla selezione dei titoli azionari ed ha un portafoglio concentrato.

Evoluzione dei prezzi

Nessun dato disponibile sulla performance

Evoluzione dei prezzi

Robeco Asian Stars Equities D USD

Performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.date,'llll') ]}}
Oggetto Fondo Indice
1 mese
3 mesi
Ytd
1 anno
2 anni
3 anni
5 anni
10 anni
{{'fund.detail.performance.period.sinceInception' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.sinceStart.startDate,'MM-YYYY') ]}}
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.
Oggetto Fondo Indice
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.

Spiegazione della performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Sulla base dei prezzi delle transazioni, il fondo ha ottenuto un rendimento dello 10,69%. Il portafoglio ha sovraperformato il benchmark, favorito dall’orientamento al value registrato nella regione il mese scorso. Positiva a selezione titoli in Cina, Corea del Sud e Taiwan, mentre la mancata esposizione alla Thailandia ci ha penalizzato. Sul fronte positivo, le azioni privilegiate di Samsung Electronics hanno reso più delle ordinarie, grazie a buone prospettive per i prezzi delle memorie. L’assenza di Tencent dal portafoglio ci ha premiato, visti i timori legati al possibile impatto negativo degli annunci anti-monopolistici della Cina. Il produttore di semiconduttori GlobalWafers (Taiwan) ha pubblicato risultati superiori alle aspettative, con buone prospettive per i prezzi dei wafer nel 2021. Prosegue la fusione della cinese Haier Electronics (elettrodomestici) con la sua vecchia capogruppo Qingdao Haier. In un mese, lo sconto sul prezzo dello swap ratio annunciato è sceso sotto il 5%, partendo da oltre il 30%. D’altro canto, i titoli ritenuti sicuri durante la crisi da Covid-19 hanno visto calare le proprie quotazioni, con gli investitori ammassati sull’azionario ciclico legato alla ripresa. Ne sono un esempio l’indiana HCL Technologies (outsourcing informatico) e le cinesi Tingy (produttore cinese di noodle e bevande) e Livzon (casa farmaceutica).

Statistiche

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate( (fund.fundStatistics.date?fund.fundStatistics.date:fund.fundCharacteristics.date) ,'llll') ]}}
Oggetto 3 anni 5 anni
Tracking error a posteriori (%)
Information ratio
Indice di Sharpe
Alpha (%)
Beta
Scostamento standard
Utile mensile max. (%)
Perdita mensile max. (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto 3 anni 5 anni
Performance superiore alle aspettative
Hit ratio (%)
Mercato al rialzo (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al rialzo
Hit ratio in mercati al rialzo (%)
Mercato al ribasso (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al ribasso
Hit ratio in mercati al ribasso (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto Fondo Indice
Rating
Duration Modificata Rettificata per le Opzioni (anni)
Scadenza (anni)
Rendimento Minimo (%)
Green Bonds (%)

Sviluppo del mercato

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Novembre è stato l’ennesimo mese positivo per i mercati globali, con l’Asia a +8%. L’annuncio dell’imminente disponibilità del primo vaccino occidentale anti-Covid-19 ha reso euforici i mercati. Il mercato si è chiaramente orientato verso i titoli ciclici e quelli favoriti da tassi obbligazionari più elevati. Il maggiore rialzo e si è avuto in Thailandia (+25%), in vista della normalizzazione dei viaggi, mentre i nuovi afflussi internazionali hanno favorito Singapore (+19%) e Indonesia (+15%). Ant Group (FinTech cinese), ha fatto arrancare la Cina, dopo essersi vista annullare una IPO da record che, secondo le autorità, avrebbe costretto l’azienda a mettere più rischio di credito a bilancio. La Cina vuole affrontare la questione del monopolio delle grandi piattaforme Internet, sottolineando il rischio normativo e mettendo un freno al rally di mega-cap come Alibaba e Tencent. Nuove tensioni commerciali sono sorte tra Cina e Australia, con molti prodotti australiani in difficoltà a entrare nella sempre più costosa Cina. Il dollaro ha continuato a indebolirsi, favorendo gran parte delle valute asiatiche, in particolare quelle dei paesi maggiormente colpiti dalla pandemia come la rupiah indonesiana e il baht tailandese.

Allocazione del fondo

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundAllocations.date,'llll') ]}}
Name Settore Ponderazione
{{fund.fundInvestmentExplanations.top10}}

Classificazione del fondo

DescrizioneNoN/A 
Votazione
Impegno
Integrazione ESG
Esclusione
DescrizioneNoN/A 
Verifica
Integrazione
Tematiche di sostenibilità

Politica valutaria

Il comparto può adottare una politica monetaria attiva al fine di generare un extra rendimento.

Politica dei dividendi

Il fondo non distribuisce dividendi.

Politica di integrazione ESG

Robeco Asian Stars Equities integra l’ESG al processo di investimento, analizzando l’impatto dei fattori finanziariamente più rilevanti per l'azienda in termini di posizione competitiva e di creazione di valore. Riteniamo di aumentare così la nostra capacità di cogliere i rischi (di lungo termine) e le opportunità esistenti e potenziali delle varie società. L’impatto dei fattori ESG più rilevanti può essere positivo o negativo, a seconda delle opportunità e dei rischi che emergono dall’analisi del profilo ESG dell’azienda in questione. Se i rischi e le opportunità ESG sono significativi, l’analisi ESG potrebbe influenzare il fair value del titolo e le decisioni sull’allocazione del portafoglio. Oltre all’integrazione ESG, Robeco applica una politica di esclusione, si avvale del voto tramite delega e svolge attività di engagement, concentrandosi su temi specifici come i cambiamenti climatici, con l’obiettivo di migliorare il profilo di sostenibilità delle aziende.

Politica di investimento

Robeco Asian Stars Equities investe nelle azioni delle società asiatiche più interessanti, privilegiando quelle dei Paesi emergenti in rapida espansione. Il comparto punta molto sulla selezione dei singoli titoli e offre un portafoglio relativamente concentrato, che comprende di norma 30-60 partecipazioni. Questo Comparto potrà investire in azioni cinesi di classe A attraverso QFII e/o Stock Connect Programme, con eventuale aggiunta di compensazione e regolamento, rischi normativi, operativi e di controparte.

Politica del rischio

La gestione del rischio è completamente integrata nel processo di investimento onde assicurare che le posizioni corrispondano sempre alle linee guida predefinite.

Aspettative del gestore

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Dopo un tentativo di lockdown collettivo, l’Asia ha iniziato a registrare un ritorno alle attività e all’ottimismo. Il nord dell’Asia ha recuperato le attività e l’ottimismo, mentre al sud la ripresa è solo agli inizi. Fino all'avvio su larga scala delle vaccinazioni, viaggiare sarà difficile e i confini potrebbero aprire nel Q2 del 2021. Siamo ottimisti sui mercati asiatici, e prevediamo un recupero degli utili nel 2021. Passato un anno decisamente nero, il 2021 sembra più promettente. Dopo l’andamento negativo dei primi tre trimestri del 2020, di recente i flussi dei fondi sono tornati positivi. I prezzi bassi e la crescita strutturale sono buone ragioni per investire in Asia. Le valutazioni rimangono basse e i mercati sono il 30% più economici dei mercati globali. Dobbiamo appurare che gli utili siano stati sufficientemente ridotti. A ottobre e novembre le revisioni degli utili sono risalite dopo il leggero calo di settembre. Siamo certi che la flessione dei tassi e l’aumento della spesa fiscale favoriranno le economie della regione oltre che i titoli value. Il portafoglio del fondo (39 titoli) rappresenta un buon valore con un rapporto prezzo/utili pari a 14,4x, un rapporto prezzo/valore dei flussi di cassa pari a 6,7x, un rapporto prezzo/valore contabile pari a 1,3x e un rendimento azionario del 2,7%.

Arnout van Rijn
Arnout van Rijn

Arnout van Rijn

Van Rijn è CIO per Asia e Pacifico, Co-Responsabile del team Asia-Pacifico e Gestore di Portafoglio Capo di Robeco Asia-Pacific Equities. Dal 2003 al 2007 è stato Gestore di Portafoglio Capo di Rolinco, uno dei prodotti azionari di punta di Robeco. Precedentemente aveva ricoperto diversi incarichi all'interno della divisione Equity di Robeco, per i mercati europei, asiatici e americani. Dal suo avvio nel 1994 fino al 2000, è stato Gestore di Portafoglio per il fondo Emerging Markets Equities di Robeco. Dal 2000 al 2002, ha lavorato a Hong Kong come direttore dell'ufficio fondi di investimento per Rabo Investment Management. Ha iniziato la sua carriera nel campo degli investimenti nel 1990. Arnout van Rijn ha conseguito un master in Economia aziendale presso l'Università Erasmus di Rotterdam.

Dettagli

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}
Società di gestione
Capitale del fondo
Size of share class
Azioni in circolazione
ISINLU0591060586
BloombergRASTEDU LX
Valoren12465561
WKN
Disponibilità
Data della prima quotazione1391558400000
Chiusura anno finanziario31-12
Stato giuridico
Limite di tracking error ex-ante (%)
Morningstar
Indice di riferimento

Costi del fondo

Spese correnti

Questo fondo deduce spese correnti di
Le spese includono
Commissione di gestione
Commissione di servizio

Costi di transazione

I costi di transazione previsti sono

Commissione di performance

This fund may also deduct a performance fee of

Commissioni aggiuntive

Commissioni di entrata (max)
Commissioni di uscita (max)
Commissioni di sottoscrizione (max)
Commissioni di switch (max)

Trattamento fiscale del prodotto

Il fondo ha sede legale in Lussemburgo; è soggetto alle leggi e alle normative fiscali del Lussemburgo. Il fondo non è soggetto al pagamento di alcuna imposta sulle società, sui redditi, sui dividendi o sugli aumenti di capitale in Lussemburgo. Il fondo è soggetto all'imposta annuale di sottoscrizione ('tax d'abonnement') del Lussemburgo, che ammonta allo 0,05% del valore netto d’inventario fondo. Questa imposta è inclusa nel valore netto d’inventario del fondo. Il fondo può, in linea di principio, utilizzare la rete di trattati e convenzioni del Lussemburgo per recuperare parzialmente qualsiasi imposta alla fonte applicata al proprio reddito.

Trattamento fiscale dell'investitore

Le conseguenze fiscali dell'investimento nel fondo dipendono dalla situazione personale dell'investitore. Per gli investitori privati dei Paesi Bassi gli interessi reali nonchè i redditi ricavati dalle cedole o gli utili ricevuti sugli investimenti sono irrelevanti dal punto di vista fiscale. Ogni anno gli investitori pagano l'imposta sul redditto sul valore del patrimonio netto al 1º gennaio se e nella misura in cui tale patrimonio netto supera la quota di esenzione fiscale dell'investitore. Ogni importo investito nel fondo fa parte degli attivi netti degli investitori. Gli investitori privati residenti al di fuori dei Paesi Bassi non saranno soggetti alle imposte nei Paesi Bassi sui loro investimenti nel fondo. Tuttavia nel loro paese di residenza tali investitori potranno essere soggetti a delle imposte sugli investimenti nel fondo. Ciò accade in base alla legislazione fiscale applicabile nel rispettivo paese. Alle persone giuridiche o agli investitori professionali sono applicati dei regolamenti fiscali differenti. Raccomandiamo agli inestitori di consultare il loro consulente finanziario o fiscale a proposito delle conseguenze fiscali che un investimento nel fondo può avere sulla situazione privata prima di decidere di effettuare un investimento nel fondo.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto