italyit
Image

Robeco Asia-Pacific Equities I USD

Benchmark: MSCI AC Asia Pacific Index (Net Return, USD)
ISIN: LU0875837915
Asset class
Prezzo corrente ()
Performance ()
Valuta USD
Capitale del fondo ()
Pagamento del dividendoNo

Caratteristiche del fondo

Robeco Asia-Pacific Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari nei Paesi sviluppati ed emergenti dell’Area Asia-Pacifico. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali.Obiettivo del fondo è ottenere un rendimento migliore rispetto all'indice. Il fondo si concentra su azioni di società costituite in Asia, Australia o Nuova Zelanda o su società che esercitano la maggior parte dell'attività economica in tali regioni. L’allocazione per paese è un driver di performance meno importante, implementato tramite coperture per paese e valuta.

Evoluzione dei prezzi

Nessun dato disponibile sulla performance

Evoluzione dei prezzi

Robeco Asia-Pacific Equities I USD

Performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.date,'llll') ]}}
Oggetto Fondo Indice
1 mese
3 mesi
Ytd
1 anno
2 anni
3 anni
5 anni
10 anni
{{'fund.detail.performance.period.sinceInception' | labelize:[ fundDate(fund.fundPerformances.sinceStart.startDate,'MM-YYYY') ]}}
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.
Oggetto Fondo Indice
Il valore degli investimenti può subire oscillazioni. I rendimenti passati non sono indicativi dei possibili risultati futuri.
Annualizzati (per periodi superiori ad un anno).

Le performance si intendono al lordo delle commissioni e sulla base dei valori di chiusura. In realtà, vengono addebitati costi (quali le commissioni di gestione ed altri costi) che possono avere effetti negativi sui rendimenti riportati.

Le performance si intendono al netto delle commissioni e sulla base dei prezzi delle operazioni.

Spiegazione della performance

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

Sulla base dei prezzi delle transazioni, il fondo ha ottenuto un rendimento dello -2,55%. Il fondo ha sovraperformato il benchmark dello 1,5% in termini di NAV. Il fondo ha recuperato gran parte delle perdite relative dell’anno scorso. I risultati positivi sono giunti principalmente da Giappone (+1,0%) e Cina (+0,9%), mentre il portafoglio ha chiuso in negativo in Australia (-0,4%). Il rialzo dei tassi di interesse ha aiutato i titoli Value a chiudere in crescita di circa l’1%. La giapponese T&D Holdings è cresciuta del 18% sull’onda del rialzo dei tassi e dell’annuncio di un buyback della compagnia di polizze vita che offre quotazioni decisamente economiche. Il gestore cinese di impianti eolici Longyuan è cresciuto del 21%. Nel settore energetica la crisi dell’offerta offrirà alla società l’opportunità di alzare i prezzi e crescere ulteriormente. La posizione sovrappesata in questo settore in forte crescita, ha aiutato la performance. Curiosamente, mentre i prezzi dell’energia schizzavano alle stelle, quelli del minerale di ferro scendevano ulteriormente per via dei timori per la crescita in Cina. Questo ha penalizzato il prezzo azionario di BHP (-10%) per il secondo mese consecutivo. In un contesto di generale debolezza in Corea, la coreana di prodotti alimentari trasformati CJ CheilJedang ha ceduto il 13%, e l’annuncio della sponsorizzazione di una squadra di basket USA per promuovere la vendita di prodotti alimentari coreani negli USA non è stata accolta con favore. L’operazione costerà ogni anno circa il 3% di tutti gli utili del gruppo.

Statistiche

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate( (fund.fundStatistics.date?fund.fundStatistics.date:fund.fundCharacteristics.date) ,'llll') ]}}
Oggetto 3 anni 5 anni
Tracking error a posteriori (%)
Information ratio
Indice di Sharpe
Alpha (%)
Beta
Scostamento standard
Utile mensile max. (%)
Perdita mensile max. (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto 3 anni 5 anni
Performance superiore alle aspettative
Hit ratio (%)
Mercato al rialzo (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al rialzo
Hit ratio in mercati al rialzo (%)
Mercato al ribasso (mesi)
Performance superiore alle aspettative - Mercato al ribasso
Hit ratio in mercati al ribasso (%)
I summenzionati indici si basano su rendimenti al lordo delle commissioni
Oggetto Fondo Indice
Rating
Duration Modificata Rettificata per le Opzioni (anni)
Scadenza (anni)
Rendimento Minimo (%)
Green Bonds (%)

Sviluppo del mercato

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundInvestmentExplanations.date,'llll') ]}}

I rendimenti obbligazionari sono cresciuti quasi ovunque, Cina esclusa, dove invece sono rimasti invariati, alla luce dei dati macroeconomici che indicano un raffreddamento della crescita da maggio. La maggior parte delle banche centrali interpreta l’inflazione come transitoria, ma a settembre i prezzi dell’energia hanno registrato un’impennata e contribuiranno a prolungare questa fase “transitoria”. In Cina la situazione è aggravata dalla scelta del governo di rispettare il budget per le emissioni di CO2. Molti siti produttivi sono rimasti senza corrente elettrica. La Cina è inoltre salita alla cronaca per la situazione critica del colosso immobiliare Evergrande, che si trova sull’orlo del fallimento a causa del forte indebitamento. Gli investitori stranieri da sempre scettici sul boom immobiliare cinese cantano vittoria, ma sembra che il rischio di fallimento sia scongiurato. Malgrado ciò, altri titoli di società immobiliari fortemente indebitate a loro volta hanno ceduto pesantemente a causa dell’effetto contagio. Vigileremo con attenzione la gestione di questa delicata situazione da parte delle autorità cinesi. Le inattese dimissioni del primo ministro Suga, diventato una figura molto impopolare, hanno dato un impulso temporaneo al mercato giapponese. Tuttavia, all’annuncio del successore Kishida, considerato un paladino dello status quo, il mercato ha reagito con un’ondata di vendite. I dati sugli utili in Giappone continuano a essere molto robusti anche dopo la revisione. Con la ripartenza, segnata dalla revoca dello stato d’emergenza il 30 settembre, l’economia troverà una nuova spinta.

Allocazione del fondo

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundAllocations.date,'llll') ]}}
Name Settore Ponderazione
{{fund.fundInvestmentExplanations.top10}}

Politica valutaria

Il fondo può perseguire una politica valutaria attiva per generare rendimenti extra.

Politica dei dividendi

Il fondo non distribuisce dividendi. Il fondo trattiene tutto il reddito prodotto e quindi tutta la sua performance si riflette nel prezzo delle sue azioni.

Politica di integrazione ESG

Robeco Asia-Pacific Equities integra l’ESG al processo di investimento, analizzando l’impatto dei fattori finanziariamente più rilevanti per l'azienda in termini di posizione competitiva e di creazione di valore. Riteniamo di aumentare così la nostra capacità di cogliere i rischi (di lungo termine) e le opportunità esistenti e potenziali delle varie società. L’impatto dei fattori ESG più rilevanti può essere positivo o negativo, a seconda delle opportunità e dei rischi che emergono dall’analisi del profilo ESG dell’azienda in questione. Se i rischi e le opportunità ESG sono significativi, l’analisi ESG potrebbe influenzare il fair value del titolo e le decisioni sull’allocazione del portafoglio. Oltre all’integrazione ESG, Robeco applica una politica di esclusione, si avvale del voto tramite delega e svolge attività di engagement, concentrandosi su temi specifici come i cambiamenti climatici, con l’obiettivo di migliorare il profilo di sostenibilità delle aziende.

Politica di investimento

Robeco Asia-Pacific Equities è un fondo gestito in maniera attiva che investe in titoli azionari nei Paesi sviluppati ed emergenti dell’Area Asia-Pacifico. La selezione di tali titoli azionari si basa sull’analisi dei fondamentali.Obiettivo del fondo è ottenere un rendimento migliore rispetto all'indice. Il fondo promuove le caratteristiche ESG (Environmental, Social and Corporate Governance) ai sensi dell'Art. 8 del Regolamento sulla informativa sulla finanza sostenibile e integra i rischi ESG e di sostenibilità nel processo di investimento. Inoltre, il fondo applica una lista di esclusione basata su comportamenti, prodotti (quali armi controverse, tabacco, olio di palma e combustibili fossili) e paesi controversi, oltre a votare e partecipare attivamente. Il fondo si concentra su azioni di società costituite in Asia, Australia o Nuova Zelanda o su società che esercitano la maggior parte dell'attività economica in tali regioni. L’allocazione per paese è un driver di performance meno importante, implementato tramite coperture per paese e valuta. I titoli selezionati saranno per lo più elementi costitutivi del Benchmark, ma possono essere anche titoli che non vi rientrano. Il fondo potrà scostarsi in misura rilevante dalle ponderazioni del benchmark. Il fondo intende sovraperformare il Benchmark nel lungo termine, controllando al contempo il rischio relativo applicando dei limiti (su Paesi e settori) alla misura dello scostamento dal Benchmark. Di conseguenza, ciò limiterà il livello di scostamento della performance relativa dal benchmark. Il Benchmark è un ampio indice ponderato di mercato che non è coerente con le caratteristiche ESG promosse dal fondo.

Politica del rischio

La gestione del rischio è completamente integrata nel processo di investimento onde assicurare che le posizioni corrispondano sempre alle linee guida predefinite.

Profilo di sostenibilità

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Esclusione

Integrazione ESG completa

Voting & Engagement

Politica di integrazione ESG

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Robeco Asia-Pacific Equities integra l’ESG al processo di investimento, analizzando l’impatto dei fattori finanziariamente più rilevanti per l'azienda in termini di posizione competitiva e di creazione di valore. Riteniamo di aumentare così la nostra capacità di cogliere i rischi (di lungo termine) e le opportunità esistenti e potenziali delle varie società. L’impatto dei fattori ESG più rilevanti può essere positivo o negativo, a seconda delle opportunità e dei rischi che emergono dall’analisi del profilo ESG dell’azienda in questione. Se i rischi e le opportunità ESG sono significativi, l’analisi ESG potrebbe influenzare il fair value del titolo e le decisioni sull’allocazione del portafoglio. Oltre all’integrazione ESG, Robeco applica una politica di esclusione, si avvale del voto tramite delega e svolge attività di engagement, concentrandosi su temi specifici come i cambiamenti climatici, con l’obiettivo di migliorare il profilo di sostenibilità delle aziende.

Aspettative del gestore

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}

Il nostro outlook per i mercati dell’Asia-Pacifico rimane brillante, anche se vediamo qualche nuvola all’orizzonte. Da un lato osserviamo abbondante liquidità nei nostri principali mercati di Cina e Giappone. D’altra parte, la recente ripresa dell’inflazione nelle materie prime penalizzerà i margini, con conseguenze negative per l’outlook sugli utili per il 2022. L'allentamento delle misure anti-Covid daranno un impulso all’economia giapponese. La forza dell’economia interna cinese comincia a mostrare segnali di raffreddamento, mentre la domanda per prodotti tecnologici continua a essere un elemento trainante delle economie di Taiwan e Corea. Per il 2021, la robusta crescita degli utili è ormai un dato acquisito; la domanda piuttosto è se possa proseguire anche per il 2022. Nella regione dell’Asia-Pacifico esiste un consenso unanime che la crescita dell’EPS tocchi il 38%, per scendere al 10% nel 2022. La revisione dei dati mostra segnali di ristagno. Le valutazioni sono scese del 20% rispetto ai mercati globali. Il portafoglio (80 titoli) rappresenta un ottimo valore, con rapporto prezzo/utili a 11,8x, rapporto prezzo/valore contabile a 1,1 x, rendimento free cash flow del 6,1% e rendimento dei dividendi del 3,2%. La componente attiva del portafoglio è pari al 81% con un beta di 1,02.

Arnout van Rijn
Arnout van Rijn

Arnout van Rijn

Van Rijn è CIO per Asia e Pacifico, Co-Responsabile del team Asia-Pacifico e Gestore di Portafoglio Capo di Robeco Asia-Pacific Equities. Dal 2003 al 2007 è stato Gestore di Portafoglio Capo di Rolinco, uno dei prodotti azionari di punta di Robeco. Precedentemente aveva ricoperto diversi incarichi all'interno della divisione Equity di Robeco, per i mercati europei, asiatici e americani. Dal suo avvio nel 1994 fino al 2000, è stato Gestore di Portafoglio per il fondo Emerging Markets Equities di Robeco. Dal 2000 al 2002, ha lavorato a Hong Kong come direttore dell'ufficio fondi di investimento per Rabo Investment Management. Ha iniziato la sua carriera nel campo degli investimenti nel 1990. Arnout van Rijn ha conseguito un master in Economia aziendale presso l'Università Erasmus di Rotterdam.

Dettagli

{{'fund.detail.general.perDate' | labelize:[ fundDate(fund.fundFacts.date,'llll') ]}}
Società di gestione
Capitale del fondo
Size of share class
Azioni in circolazione
ISINLU0875837915
BloombergROAPEIU LX
Valoren3250382
WKNA1XDD8
Disponibilità
Data della prima quotazione1358726400000
Chiusura anno finanziario31-12
Stato giuridico
Limite di tracking error ex-ante (%)
Morningstar
Indice di riferimento

Costi del fondo

Spese correnti

Questo fondo deduce spese correnti di
Le spese includono
Commissione di gestione
Commissione di servizio

Costi di transazione

I costi di transazione previsti sono

Commissione di performance

This fund may also deduct a performance fee of

Commissioni aggiuntive

Commissioni di entrata (max)
Commissioni di uscita (max)
Commissioni di sottoscrizione (max)
Commissioni di switch (max)

Trattamento fiscale del prodotto

Il fondo ha sede legale in Lussemburgo; è soggetto alle leggi e alle normative fiscali del Lussemburgo. Il fondo non è soggetto al pagamento di alcuna imposta sulle società, sui redditi, sui dividendi o sugli aumenti di capitale in Lussemburgo. Il fondo è soggetto all'imposta annuale di sottoscrizione ('tax d'abonnement') del Lussemburgo, che ammonta allo 0,01% del valore netto dell'investimento del fondo. Questa imposta è inclusa nel valore netto dell'investimento del fondo. Il fondo può, in linea di principio, utilizzare la rete di trattati e convenzioni del Lussemburgo per recuperare parzialmente qualsiasi imposta alla fonte applicata al proprio reddito.

Trattamento fiscale dell'investitore

Agli investitori non soggetti (esenti) all'imposta sul reddito delle persone giuridiche nei Paesi Bassi (ad esempio i fondi pensione) non vengono applicate imposte sui risultati ottenuti. Gli investitori soggetti all'imposta sul reddito delle persone giuridiche dei Paesi Bassi possono essere soggetti d'imposta per quanto concerne il risultato ottenuto dal loro investimento nel fondo. Gli organi olandesi soggetti all'imposta sul reddito delle persone giuridiche sono obbligati a riportare i redditi da interesse e da dividendo nelle proprie dichiarazioni dei redditi. Gli investitori che risiedono al di fuori dei Paesi Bassi sono soggetti al rispettivo regime fiscale nazionale applicabile ai fondi di investimento esteri. Prima di decidere di investire nel fondo, si raccomanda ai singoli investitori di consultare il proprio consulente finanziario o commerciale per quanto concerne le conseguenze fiscali connesse a questo tipo di investimento e alle proprie circostanze specifiche.

Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto