italyit
Global tactical sector allocation: a quantitative approach

Global tactical sector allocation: a quantitative approach

15-11-2011 | Ricerca

Sector allocation can be a very important determinant of portfolio returns. But which variables should quantitative investors look at?

  • Pim  van Vliet, PhD
    Pim
    van Vliet, PhD
    Head of Conservative Equities and Quant Allocation

Speed read

  • We examine seven variables for global tactical sector allocation
  • We find significant returns for momentum, earnings revisions and sell-in-May seasonal
  • No study with such a long and broad sample has been conducted before

This paper1 examines seven variables for global tactical sector allocation (GTSA) purposes. We construct 10 global sector indices over the extended sample period from 1970 to 2008, enabling them to test previously documented variables on a global basis and to examine whether they continued to work after their publication dates.

The study documents significant returns for the following strategies momentum (1-month and 12–1 month), earnings revisions, and sell-in-May seasonal, also after their publication dates. By contrast, monetary policy and valuation (mean reversion and dividend yield) fail to predict global sector returns. The out-of-sample tests reveal an average decay in performance of about one-third.

A long–short GTSA strategy that combines momentum with seasonal has an annual success ratio of 82% and delivers a compounded annual return of 9.9% after transaction costs. We believe that a global sector allocation study with such a long sample period and with such a broad range of variables has not been conducted before.

1 Doeswijk, R. and Van Vliet. P., 2011, ‘Global tactical sector allocation: a quantitative approach’, The Journal of Portfolio Management.

Tieniti aggiornato sull'universo quantitativo
Tieniti aggiornato sull'universo quantitativo
Abbonati
Disclaimer:

La relazione non è consultabile da utenti di paesi in cui l'offerta di servizi finanziari esteri non è consentita, quali i soggetti statunitensi.

I dati forniti non verranno comunicati a terzi. Le informazioni sono destinate esclusivamente agli investitori professionisti. Tutte le richieste pervenute saranno verificate.

Gli argomenti collegati a questo articolo sono:
Logo

Disclaimer

Confermo di essere un cliente professionale

Le informazioni e le opinioni contenute in questa sezione del Sito cui sta accedendo sono destinate esclusivamente a Clienti Professionali come definiti dal Regolamento Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007 (articolo 26 e Allegato 3) e dalla Direttiva CE n. 2004/39 (Allegato II), e sono concepite ad uso esclusivo di tali categorie di soggetti. Ne è vietata la divulgazione, anche solo parziale.

Al fine di accedere a tale sezione riservata, si prega di confermare di essere un  Cliente Professionale, declinando Robeco qualsivoglia responsabilità in caso di accesso effettuato da una persona che non sia un cliente professionale.

In ogni caso, le informazioni e le opinioni ivi contenute non costituiscono un'offerta o una sollecitazione all'investimento e non costituiscono una raccomandazione o consiglio, anche di carattere fiscale, o un'offerta, finalizzate all'investimento, e non devono in alcun caso essere interpretate come tali.

Prima di  ogni investimento, per una descrizione dettagliata delle caratteristiche, dei rischi e degli oneri connessi, si raccomanda di esaminare il Prospetto, i KIIDs delle classi autorizzate per la commercializzazione in Italia, la relazione annuale o semestrale e lo Statuto, disponibili sul presente Sito o presso i collocatori.
L’investimento in prodotti finanziari è soggetto a fluttuazioni, con conseguente variazione al rialzo o al ribasso dei prezzi, ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Rifiuto